Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Abraham: “Zaniolo top player, dobbiamo aiutarlo. Devo diventare un mostro”

Getty Images

Le parole dell'inglese: "Devo migliorare e segnare per aiutare i miei compagni. Mourinho è fondamentale per me"

Redazione

Tammy Abraham è tornato al gol con la Roma e ha realizzato la prima doppietta in giallorosso contro lo Zorya. Queste le sue parole a fine match.

ABRAHAM A DAZN

Quanto è importante per te Mourinho? Ovviamente è fondamentale. Ha allenato i migliori al mondo e lavora sempre per ottenere il meglio.

Sei soddisfatto della tua stagione? Posso fare meglio. So cosa posso dare sul campo e cosa fare per la squadra. Devo migliorare e segnare per aiutare i miei compagni.

ABRAHAM A SKY

Non hai giocato così bene come avresti voluto in qualche partita ma stasera puoi essere molto soddisfatto. Sì assolutamente, sono uno che vuole fare bene e che vuole aiutare la sua squadra il più possibile. Abbiamo attraversato un momento difficile a livello di risultati ma la vittoria di stasera ci dà fiducia in vista delle prossime partite. Dobbiamo trovare continuità e far vedere quello che siamo veramente in grado di fare.

Parlaci dell'intesa in campo tra te e Zaniolo... Sappiamo che è un top player ed è uno dei migliori giocatori del campionato. Noi come squadra dobbiamo aiutarlo. Ognuno nella sua vita attraversa tanti momenti e dobbiamo aiutarci a vicenda.

Hai vinto la Champions League con il Chelsea, la Roma può vincere la Conference? Sì io sono un giocatore che vuole sempre vincere, all'interno del gruppo crediamo che se giochiamo come abbiamo fatto stasera possiamo arrivare fino alla fine. Ora dobbiamo mantenere alta la concentrazione e continuare a lavorare.

Mourinho ha detto che puoi fare più gol ma che stai lavorando molto... Sì ho fatto vedere quello che posso fare in fase realizzativa ora invece voglio imparare cose che non conoscevo bene su di me. Sono qui e voglio migliorare situazioni legate alla squadra: spalle alla porta, inserimenti nello spazio... poi chiaro che voglio continuare a fare gol ma voglio migliorare in ogni aspetto e diventare un mostro sul campo.

ABRAHAM A ROMA TV+

"È stata una grande prestazione di tutti. Dovevamo vincere oggi, è così che reagiamo ai risultati negativi. Dovevamo giocare da squadra e l'abbiamo fatto. Volevamo regalare ai tifosi una serata felice e l'abbiamo fatto. Avrei potuto fare tre o quattro gol oggi, ma ne ho fatti due e continuo a migliorare. Ringrazio i compagni per la grande prestazione e per avermi aiutato a realizzare questi due bellissimi gol. Nel prossimo match dovremo giocare come oggi. Amo follemente la Roma dal primo giorno. Sono un giocatore, ma allo stesso tempo sono un tifoso. Capisco i tifosi, quando ero piccolo andavo a vedere le partite e volevo solo che la mia squadra vincesse. Stiamo costruendo un rapporto tra giocatori e tifosi, che ci supportano sempre. Continuiamo con sperando di fare buoni risultati e raggiungere gli obiettivi dei tifosi".