Mercato Roma, ag. Toloi: “E’ extracomunitario. Su di lui anche il Real Madrid”

di finconsadmin

(ilsussidiario.net) La Roma sta continuando a cercare un rinforzo in difesa dopo la partenza di Nicolas Burdisso. Uno dei nomi in cima alla lista di Sabatini è senza dubbio quello di Toloi.

 

Il giocatore, di origini italiane, dovrebbe ottenere il passaporto comunitario per giocare da subito con la maglia giallorossa. Per problemi burocratici, però, potrebbe essere più difficile ottenere tutti i requisiti burocratici entro la chiusura della finestra di mercato. Riccardo Napolitano, intermediario nella trattativa con il club giallorosso, ha confessato i problemi legati alla trattativa. Ecco l’intervista:

 

Toloi, l’affare potrà andare in porto?

Stiamo lavorando forte per portare il ragazzo in Italia, in 48 ore può succedere davvero di tutto.

 

Il nodo è legato al passaporto comunitario, non è vero?

 Credo sia impossibile un suo arrivo da comunitario, arriverà da extracomunitario e bisognerà capire dove potrà giocare

 

E’ la Roma la società maggiormente interessata? 

Roma e Genoa sono le società più interessate al giocatore, ma anche all’estero premono

 

Quali squadre vorrebbero il calciatore?

Ci sono squadre tedesche che sono pronte a prendere il ragazzo, dal Brasile invece c’è il Fluminense. Ma attenzione a una grande società spagnola.

 

Chi sarebbe?

Il Real Madrid ha messo nel mirino il ragazzo, potrebbe fare un’operazione stile quella di Casemiro nella scorsa stagione, ovvero prenderlo per il Real Madrid B, il Castilla e poi portarlo in prima squadra.

 

La Roma dovrà fare in fretta?

Non lo la Roma ma anche altre società italiane, altrimenti il ragazzo rischia di andare all’estero. Sarebbe un vero peccato, è un talento importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy