Grilli (Intermediario Eintracht): “Nessuna riapertura per Jung”

di Redazione, @forzaroma

Sebastian Jung è stato per molte settimane un obiettivo di mercato della Roma. Negli ultimi giorni, il nome del laterale tedesco è tornato di moda.

Antimo Grillo, intermediario della trattativa tra Roma ed Eintracht, ha fatto il punto della situazione a Gazzettagiallorossa.it:

 
Il nome di Jung sembra essere tornato in voga in casa giallorossa. Cosa c’è sotto?

“Il motivo lo vorrei sapere anch’io, perché aprendo i giornali questa mattina, ho letto questa notizia. Da Roma, non ha chiamato nessuno, ne a me, ne all’Eintracht. Io e il direttore Hubner non sappiamo assolutamente niente di questa cosa”.

 

L’Eintracht era contrario ad un prestito. E’ cambiato qualcosa?

“Assolutamente no. Il giocatore è ritenuto incedibile, tra virgolette, e sicuramente non andrà via in prestito. Solo nel momento in cui dovesse arrivare un offerta congrua a quel punto si potrà valutare una sua cessione”.

 

Il Werder è sempre su di lui o si sono aggiunti altri club?

“Il Werder è ancora molto molto interessato. Con loro non siamo ancora riusciti a trovare l’accordo, ma ci si sta lavorando. Per il resto non ci sono state altre offerte ufficiali”.

 

Mancano pochi giorni alla chiusura del mercato. Il prezzo per Jung è aumentato?

“Non essendo arrivate offerte ufficiali, questo è un problema che non ci siamo posti. E’ naturale però, che a tre giorni dalla chiusura del mercato il valore di Jung è aumentato. Per una società privarsi di un titolare in questo momento, non è facile”.

 

Con Sabatini ultimamente non c’è stato neanche un pour parler?

 

“No, ultimamente non ci siamo sentiti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy