Gerson: “Il Flamengo mi voleva, ma ora penso solo alla Fiorentina”

Il centrocampista brasiliano aggiunge: “I primi mesi alla Viola sono stati eccellenti. Sono arrivato in prestito cercando più spazio”

di Redazione, @forzaroma

Gerson, passato in prestito alla Fiorentina la scorsa estate, ha iniziato bene la sua stagione con la Viola salvo poi trovare progressivamente meno spazio e più volte si è paventata l’ipotesi di un suo ritorno in Brasile, sponda Flamengo. Il centrocampista si racconta a globesporte.com: “Quello che posso dire è che c’era davvero il desiderio del Flamengo che aveva parlato con mio padre e anche la Roma. Cerco di essere molto tranquillo durante le trattative, perché gestisce tutto mio papà. Sono comunque molto felice che una squadra come il Flamengo mi abbia cercato”.

Gerson parla anche della sua esperienza con la Fiorentina: “I primi mesi sono stati eccellenti. Sono arrivato in prestito cercando più spazio. Dobbiamo ancora migliorare qualcosa come squadra, ma sono soddisfatto della mia carriera fin qui. Il nostro obiettivo è continuare a crescere e correggere alcune cose”. E sul futuro: “Ho due soluzioni: presentarmi a Roma per la prossima stagione o aspettare che la Fiorentina eserciti il riscatto. Ora, però, penso solo a dare il meglio per la Viola”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy