Euro 2012, a Roma scatta piano sicurezza. Monumenti blindati in caso di vittoria

di Redazione, @forzaroma

Monumenti blindati e dispositivo integrato e rimodulabile a seconda del risultato finale.

E’ il servizio di ordine e sicurezza predisposto dal questore di Roma, Fulvio Della Rocca, sulla base delle direttive del prefetto Giuseppe Pecoraro, in vista della finale degli europei di calcio tra Italia e Spagna, che si disputera’ domani sera a Kiev, ma sara’ seguita tramite maxischermi nelle maggiori piazze della Capitale. In particolare secondo il piano rimodulabile, in caso di vittoria dell’Italia saranno presidiati tutti i siti di interesse storico e istituzionale. Ingente il numero di uomini e mezzi messi in campo a partire dalle 19 di domani, con turni predisposti per arrivare fino all’alba del giorno successivo. Per l’occasione saranno impiegati circa mille uomini tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale. Dalla fine della partita fino al termine del servizio del trasporto pubblico particolare attenzione sara’ dedicata al deflusso di quanti avranno trascorso la serata in piazza. Per assistere alla partita nella zona del solo Circo Massimo sono previste migliaia di persone. (Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy