Dalla Scozia: Ranieri piace al Celtic. Capello: “Per lui sarebbe una grande sfida”

Dalla Scozia: Ranieri piace al Celtic. Capello: “Per lui sarebbe una grande sfida”

L’ex allenatore: “Claudio è al top della sua carriera e, dopo quello che ha fatto con il Leicester, può fare qualsiasi cosa”

di Redazione, @forzaroma

Claudio Ranieri lascerà la Roma, come Daniele De Rossi, dopo la partita della prossima settimana contro il Parma. L’allenatore dei giallorossi sarà dunque una figura appetibile per le panchine di tutta Europa. Dalla Scozia, come riporta il Sunday Post, il Celtic avrebbe messo gli occhi sul tecnico di San Saba. Fabio Capello, intervistato dalla stessa testata, ha parlato di Ranieri e del suo possibile futuro a Glasgow: “Claudio è una persona eccellente e un grande uomo. Per me, è uno dei migliori allenatori in circolazione, poiché ha guidato squadre di alto livello in Italia, Francia, Inghilterra e Spagna. Claudio è al top della sua carriera e, dopo quello che ha fatto con il Leicester, può fare qualsiasi cosa, anche in Scozia. Per lui sarebbe un’altra bella sfida, e considerando la qualità del Celtic potrebbe forse vincere un altro titolo da aggiungere alla sua collezione. Sarebbe una grande opportunità per lui, molto diversa dall’Inghilterra e dagli altri grandi campionati europei. Ho sentito che Claudio Ranieri é interessato e capisco il perché. È un uomo di calcio, è molto esperto ed ha avuto successo in molti paesi. Non avrebbe alcun problema ad adattarsi al calcio scozzese, che è più fisico e meno tecnico dei all’Italia e all’Inghilterra. Certamente, a Glasgow dovrebbe trovare stimoli diversi. Ma per un uomo come lui, con il suo passato, sono sicuro che non sarebbe un problema. Il lavoro del Celtic è prestigioso e dovrebbe essere affidato a una persona come lui, un grande nome e un uomo che ha un grande carisma ed è molto competente. Sarò molto curioso di seguire i suoi progressi lì”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy