Calciomercato AS Roma: Sabatini prova ancora per Stekelenburg e Insua

di Redazione, @forzaroma

(ansa) In attesa di risolvere il ‘giallo’ BOJAN con il Barcellona (l’attaccante è stato convocato per il ritiro precampionato da Guardiola), la Roma si muove anche su altri fronti.

Però si complica la pista che porta a SILVESTRE, il difensore argentino del Catania. I siciliani chiedono 10 milioni, cifra che il d.s. dei giallorossi Walter Sabatini ritiene eccessiva. Se anche vennisse inserito nell’affare OKAKA, che piace ai siciliani, il prezzo calerebbe di poco.

Al Catania piacciono anche il barese ALVAREZ ed un giocatore non confermato dalla Roma, il difensore GUILLERMO BURDISSO. Ma di calciatori del reparto arretrato hanno bisogno anche a Trigoria: sembra fatta per HEINZE, svincolato dal Marsiglia, che si sarebbe accordato per un contratto con una base di 600mila euro più ‘gettonì di presenza legati al numero di partite che giocherà.

Nella settimana entrante potrebbe arrivare anche KAMENI, ma non è più chiusa la pista che porta a STEKELENBURG, e per questo la Roma starebbe tenendo in stand-by il portiere camerunense. Per la fascia sinistra c’è in ballo l’argentino del Liverpool, Emiliano INSUA. I contatti tra i giallorossi e il terzino tornato al Liverpool sono in corso, come conferma l’agente del giocatore, Rodrigo Vilarino : «ho parlato con Sabatini ma al momento non ci sono particolari sviluppi». Dal Brasile il procuratore Ricardo Sarti smentisce che la Roma sia interessata a CASEMIRO («ma lui ci andrebbe volentieri»), mentre da Marsiglia il d.s. dell’Olympique Josè Anigo fa presente che «su MENEZ non si tratta di altro che di voci, sinceramente credo si trasferirà ad un altro club». Sfuma anche il brasiliano dell’Arsenal DENILSON, altro giocatore cercato da Sabatini, che ha firmato per il San Paolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy