Dieci ma senza lode. E’ Dzeko il re del gol in Champions League

Dieci ma senza lode. E’ Dzeko il re del gol in Champions League

Il bosniaco, insieme a Lewandowski, è risultato primo per reti segnate nell’anno solare 2018

di Redazione, @forzaroma

Il fascino di essere il numero uno. Tramontata l’era Totti, alla Roma non capita molto spesso, e così brilla come una gemma il tweet della Uefa che incorona Edin Dzeko re del gol in Champions League, a pari merito con una stella (almeno) di pari grandezza, che risponde al nome di Robert Lewandowski del Bayern Monaco, come scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

Entrambi i centravanti, infatti, sono risultati primi per reti segnate nell’anno solare 2018. Cifra tonda: un bel 10 senza lode, visto che poi la Coppa l’ha alzata il Real Madrid di Cristiano Ronaldo.

Dzeko in questa prima fetta di stagione ha segnato solo 7 reti (5 in Europa e 2 in campionato), di tutt’altro tenore per il momento è il cammino di Lewandowski, giunto già a quota 22 gol, dieci dei quali solo in campionato, nonostante il Bayern non stia vivendo una stagione scintillante. Morale: occorre che Dzeko si rimetta in marcia.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy