De Rossi ai box, serve un cambio

De Rossi ai box, serve un cambio

Niente operazione per il capitano della Roma. Piacciono Dendoncker e Bennacer

di Redazione, @forzaroma

Daniele De Rossi ha deciso, nessuna operazione. Era una scelta che aveva già maturato (e preso) a fine ottobre, quando si fece male a Napoli. Il problema è la cartilagine, tanto che ad inizio dicembre De Rossi (che ieri ha a Trigoria ha svolto una serie di lavori in palestra) ha effettuato anche dei cicli di fattori di crescita per cercare di favorire la rigenerazione. Si continuerà così, aspettando che le cose migliorino con il tempo. Nel frattempo, riporta “La Gazzetta dello Sport”, la Roma deve andare a caccia di un centrocampista in più.

La Roma aspetterà la seconda metà della finestra, magari anche gli ultimi dieci giorni. Di certo c’è che a Di Francesco piace da morire il franco-algerino Ismael Bennacer, anche se dall’Empoli fanno sapere che per gennaio non ci sono possibilità. Il no di oggi può però diventare un sì di domani ed in caso Monchi è pronto a cogliere al volo l’occasione. Piace anche Leander Dendoncker, centrocampista dell’Anderlecht, attualmente in prestito al Wolves, in Inghilterra, con un diritto di riscatto fissato a 13,5 milioni.

Tra i profili che piacciono c’è anche quello di Ruslan Malinovskyi, centrocampista ucraino del Genk, che ha una valutazione di circa 12 milion di euro: i giallorossi proveranno a capire se sarà possibile prenderlo già a gennaio in prestito con eventuale opzione di riscatto, altrimenti se ne riparlerà in estate.

(A. Pugliese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy