C’è un Mancini per la Roma: l’Atalanta tratta

C’è un Mancini per la Roma: l’Atalanta tratta

Il difensore piace a Monchi che vuole bloccarlo per l’estate: i bergamaschi chiedono 25 milioni

di Redazione, @forzaroma

Salvini si schiara dalla parte della Roma sulla vicenda stadio: “La Roma merita di avere il nuovo stadio – ha detto il leader leghista a Radio Radio –. Non entro in ambiti giudiziari e urbanistici che non mi competono, ma spero che quante più società di calcio riescano ad avere il prima possibile stadi nuovi, belli, sicuri, utilizzabili sette giorni su sette”.

Se al momento il pallone non rotola, viste le vacanze dei calciatori, chi non dorme è il mercato, su cui il d.s. Monchi vigila con attenzione. Normale, però, che non sia solo il presente a farla da padrone. A dimostrarlo infatti — oltre al noto interesse per Rugani (Juve) – è l’irrompere di Gianluca Mancini nei piani dei giallorossi. L’Atalanta, scrive La Gazzetta dello Sport, è disponibile ad intavolare una trattativa, ma chiede una cifra non banale: 25 milioni. Il rapporto tra le due società, comunque, è così buono che tutto lascia pensare che un punto d’incontro si possa trovare, un po’ com’è successo con Cristante, passato in giallorosso per 20 milioni più 10 di bonus.

In attesa del futuro, però, c’è anche il presente, se Marcano – che ha trovato poco spazio (3 presenze per lui) – e il baby Bianda andassero altrove, così come farà Karsdorp, a un passo dal prestito al Feyenoord. Occhio sempre al fronte Galatasaray, perché da Istanbul giungono voci anche su un altro giocatore che sembra entrato nell’orbita Roma. Si tratta di Oghuzan Oziakup, 26 anni, nato in Olanda ma di passaporto turco, con già 30 presenze nella nazionale della mezzaluna. Il club capitolino tratta sempre sulla base del prestito, ma prima deve valutare a che punto è il recupero di De Rossi per la mediana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy