Alisson, primo passo verso l’addio a Roma

Alisson, primo passo verso l’addio a Roma

I procuratori del portiere brasiliano autorizzati a trattare con il Real Madrid. Proposti cinque milioni al calciatore, ora a Trigoria aspettano l’offerta ufficiale

di Redazione, @forzaroma

Dopo l’accelerazione del Liverpool per Alisson, è arrivata la naturale risposta del Real Madrid. Nelle ultime ore le Merengues hanno ripreso i contatti con Zè Maria, agente del portiere. Al portiere sono stati offerti 5 milioni di euro l’anno, mentre indiscrezioni provenienti dalla Spagna fanno sapere che Florentino Perez non andrà oltre i 60 milioni per strapparlo alla Roma. Come scrive Carina su ‘Il Messaggero’, a Trigoria non si è ancora vista nessuna offerta ufficiale, ma con il sì del portiere in tasca si proverà a convincere i giallorossi a lasciarlo partire. I Blancos hanno la preferenza del portiere sul Liverpool, che non vorrebbe andare in Premier per non alimentare il dualismo a distanza con il compagno di nazionale Ederson, che può insediarlo come primo del Brasile. Ora si apre la fase che i giallorossi hanno vissuto a parti invertite con Kluivert jr. (anche se lui aveva solo 1 anno di contratto rimanente). Difficile non mettersi a trattare con certe cifre in ballo, nonostante la notizia che ieri la Roma è uscita dal regime di Settlement Agreement. Cedere Alisson porterebbe una grande plusvalenza di cui i giallorossi potrebbero fare a meno. Soldi che però sistemerebbero con largo anticipo il bilancio in scadenza a giugno 2019. Per chiudere in positivo quello del prossimo 30 giugno basterà cedere Nainggolan, destinato all’Inter.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy