I giallorossi si rialzano

I giallorossi si rialzano

Contro il Sassuolo gli uomini di Spalletti ribaltano il verdetto respingendo ancora una volta l’assalto del Napoli al secondo posto

La Roma si rialza. Il Sassuolo si insinua fra le macerie lasciate dal Lione e spaventa i giallorossi che, con pazienza e maturità, ribaltano il verdetto respingendo ancora una volta l’assalto del Napoli al secondo posto. Spalletti ieri ha fatto ruotare ancora i suoi pochi titolari, concedendo a Dzeko un’altra mezza sosta (come a Palermo) e inserendolo per chiudere il match.

Il bosniaco ha eseguito gli ordini e, col trentunesimo gol stagionale si porta a una lunghezza dal record della Roma: 32 reti firmate Totti e Manfredini. Oggi la partita di Spalletti si sposta dietro una scrivania dove presumibilmente vedrà Pallotta per fare chiarezza sul futuro.

(R.Buffoni)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy