Entella, l’altro Icardi: “Se segno esulto, ma sogno di tornare”

Entella, l’altro Icardi: “Se segno esulto, ma sogno di tornare”

Simone, 22 anni centrocampista romano e romanista, ha iniziato nelle giovanili di Trigoria al fianco di Lorenzo Pellegrini

di Redazione, @forzaroma

C’è un altro Icardi che per una sera farà un po’ paura alla Roma. Non stiamo parlando del Maurito interista. Ma di Simone, 22 anni centrocampista romano e romanista della Virtus Entella che grazie a un suo gol ha portato il club di Chiavari agli storici ottavi di Coppa Italia. «Una serata magica, avevamo già eliminato Siena e Salernitana ma battere un club di serie come il Genoa è stato qualcosa di fantastico». Un sogno, anche se Icardi ne ha un altro nel cassetto: “Ho iniziato a giocare nelle giovanili della Roma, e non nascondo che vorrei tornare. Sono andato via per trovare più spazio ma a gente come Montella o Bruno Conti devo tutto”.

Stasera, però, spera di farsi rimpiangere: “So che il mio omonimo spesso segna alla Roma, per me è più difficile visto che gioco a centrocampo. Ovviamente esulterei in caso di gol anche se per me noi è già una gran vittoria giocare all’Olimpico. Un paragone? Mi rivedo in Cristante, e ho già giocato al fianco di Lorenzo Pellegrini nelle giovanili”. Chissà che in futuro la coppia non possa riformarsi.

(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy