Salah in dubbio lascia Trigoria con le stampelle. Stop di un mese?

Salah in dubbio lascia Trigoria con le stampelle. Stop di un mese?

Oggi l’egiziano verrà sottoposto agli esami strumentali, per un ko che rischia di avere la durata di un mese

TEgola su Spalletti nella settimana del derby. Salah si è fatto male negli ultimi minuti della partitella, a causa di un contrasto di gioco con Vermaelen. Oggi verrà sottoposto agli esami strumentali, per un ko che rischia di avere la durata di un mese – se si trattasse di una distorsione – e priverebbe quindi la Roma dell’importante giocare nel pesante ciclo di partite che attendono i giallorossi fino a Natale, come evidenzia Francesca Ferrazza su La Republica.

Continua intanto a piangere il botteghino del derby, sponda romanista. Meno di quattromila i biglietti venduti, con la Sud che sarà aperta solamente per metà.

I tifosi potranno assistere all’ultimo allenamento prima della gara, sabato pomeriggio, al Tre Fontane, anche se da Trigoria non è ancora arrivata l’ufficialità del giorno. Prevista un’invasione di colori ed entusiasmo, con i 1500 posti dell’unica tribunetta al momento agibile presi d’assalto.

Gli ultras della Sud, poi, quelli del gruppo Roma, hanno fatto sapere che seguiranno il derby tutti insieme al centro sportivo “Academy Qualcio Roma”, in viale dei Romanisti, davanti a un maxischermo, rivendicando l’iniziativa di lasciare la curva vuota nel derby “per coerenza con i propri principi”.

Potrebbe, invece, in un futuro trasformarsi in qualcosa di più la partnership tra Roma e Nissan. Collaborazione fino a giugno, poi non è escluso che la casa automobilistica possa diventare main sponsor della squadra ed entrare nelle sponsorizzazione del nuovo stadio a Tor di Valle. Se verrà realizzato, ovviamente.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy