Due uomini e una Roma, basta un gol per farcela

Due uomini e una Roma, basta un gol per farcela

Come ogni allenatore che si rispetti, Di Francesco parla di gioco e di collettivo e poi gli basta che il pivot bosniaco azzecchi semplicemente un colpo di testa

di Redazione, @forzaroma

Alla Roma serviranno sostanzialmente due cose minimali, ma vitali: fare un gol ed evitare di prenderne uno a sua volta, scrive Fabrizio Bocca su “Repubblica“. Si porti dunque a termine all’Olimpico l’operazione nella sua essenzialità contro l’infido Shakhtar Donetsk, club brasiliano d’Ucraina, e la Roma potrà sciogliersi nella solenne celebrazione della riconquista dei quarti di finale di Champions dopo 10 anni. Seervono dunque un bel centravanti e un bel portiere. E il più, se Edin Dzeko ed Alisson Ramses Becker anche solo continuassero a fare il lavoro compiuto finora, sarebbe addirittura già fatto. La congiunzione astrale ha fatto sì che alla notte delle notti Dzeko e Alisson arrivino al massimo del vigore. La Roma di stasera infatti partirà da loro: Alisson – Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov – Nainggolan, De Rossi, Strootman – Ünder, Dzeko, Perotti. Il bilancio del bosniaco parla di 16 gol, 23 al di sotto dell’eccezionale totale dello scorso anno. Ma comunque in risalita.

Fosse stato ceduto la Roma sarebbe rimasta con l’impalpabilità di Schick, ormai depresso dal confronto. Come ogni allenatore che si rispetti Di Francesco parla di gioco e di collettivo e poi gli basta che il pivot bosniaco azzecchi semplicemente un colpo di testa lassù per far fuori lo Shakhtar di Zorro Fonseca. Il fatto invece che il brasiliano Alisson Becker sia da tempo ormai sempre il migliore in campo è dato infido. Vuol dire che la Roma ha un grande portiere, forse il migliore, ma anche che rischia troppo. La Lega di A ha contato finora 100 parate tonde di Alisson, dato che avvicina la Roma più alle piccole che alle grandi (Juve 56, Napoli 57, Atalanta 63, Milan 70, Inter 74).

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 7 mesi fa

    sbagliatissimo ragionare così, “basta un gol” non esiste proprio, bisogna fare una grande partita e segnare più possibile, perché loro almeno un gol lo faranno, quei due nanerottoli di merda segnano sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. encat - 7 mesi fa

      è andata bene, grazie ragazzi, però che sofferenza!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per forzaRoma // fine configurazione per forzaRoma