Pallotta: “Spero che Spalletti resti, la Champions non ci sfuggirà”

Pallotta: “Spero che Spalletti resti, la Champions non ci sfuggirà”

Il presidente giallorosso: “Totti e De Rossi? Non abbiamo ancora parlato con nessuno, ci sarà tempo per affrontare la questione dei contratti”

Aspettava una reazione, Luciano Spalletti, ed è stato accontentato dai suoi giocatori, che hanno sofferto più del dovuto soprattutto nel primo tempo, ma poi hanno regolato 3-1 il Sassuolo dei tanti ex (Di Francesco in panchina, Pellegrini, Politano e Ricci in campo, Aquilani che non è entrato). Il presidente James Pallotta che ha assistito alla gara dall’interno dello stadio Olimpico ma non è comparso in tribuna per i postumi dell’attacco influenzale che lo ha colpito nei giorni scorsi: “Con Spalletti ho un rapporto eccellente ed è il tecnico perfetto per la Roma, mi auguro possa rimanere, è lui che deve decidere. Ho visto una bella vittoria e sono contento. Nessun rimpianto per il Lione, è stata una delle nostre migliori prestazioni stagionali, non ho proprio nulla da rimproverare ai ragazzi. I contratti di Totti e De Rossi? Non abbiamo ancora parlato con nessuno, ci sarà tempo per affrontare la questione dei contratti. Ora siamo in lotta per la Champions e bisogna concentrarci solo su questo obiettivo”.

(G. Piacentini)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy