Kluivert: “Facile passare da talento a flop. Ma io non ho paura”

Kluivert: “Facile passare da talento a flop. Ma io non ho paura”

L’olandese candidato al Pallone d’oro Under21: vorrei giocare di più

di Redazione, @forzaroma

“È facile passare da talento a flop, ma io ho ben chiaro quale deve essere il mio percorso”. In questi giorni è impegnato con l’Under 21 olandese, alle prese con la qualificazione ai prossimi campionati europei, Justin Kluivert.

A bilanciare la delusione, scrive Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera, negli ultimi giorni sono arrivate due buone notizie: con il gol realizzato al Viktoria Plzen è il romanista più giovane ad aver segnato in Champions League, e due giorni fa è stato inserito tra i dieci candidati al Kopa Trophy, il Pallone d’oro dedicato agli Under 21.

Dopo l’esordio scintillante a Torino il 19 agosto, con l’assist per il gol vittoria di Dzeko, il suo rendimento è stato abbastanza altalenante. “Sto crescendo tanto – le sue parole a Fox Sports – non posso lamentarmi. C’è chi dice che non ce la farò ad emergere, ma io ho fiducia in me stesso e sono pronto a dimostrare tutto. L’importante è non finire più in tribuna, devo assicurarmi che non succeda più. Spero che il mio momento arrivi presto, per questo mi alleno duramente”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy