Trigoria, scarico per chi ha giocato ieri. Individuale per De Rossi e Manolas, a parte anche Olsen – FOTO GALLERY

Trigoria, scarico per chi ha giocato ieri. Individuale per De Rossi e Manolas, a parte anche Olsen – FOTO GALLERY

La Roma torna a lavorare dopo la vittoria sul Chievo: martedì all’Olimpico arriva il Porto

di Redazione, @forzaroma

Non c’è tempo per pensare ai tre punti contro il Chievo: la Roma stamattina è tornata subito a lavorare in vista dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto (martedì alle 21 allo stadio Olimpico). Tanti i dubbi di Di Francesco, che ieri ha dovuto rinunciare a Olsen, le cui condizioni vanno valutate giorno per giorno. A centrocampo tornerà sicuramente De Rossi, così come Lorenzo Pellegrini, che oggi hanno fatto lavoro individuale programmato insieme a Manolas, che può stringere i denti.

INFORTUNATI

Diego Perotti: postumi distrattivi al polpaccio sinistro, possibile rientro col Bologna

Cengiz Under: problema muscolare alla coscia destra, possibile rientro col Bologna.

Kostas Manolas: fastidio muscolare e problema al pube, in dubbio per il Porto.

Robin Olsen: risentimento al polpaccio, in dubbio per il Porto.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 10.30 – Classico lavoro di scarico in palestra per chi è sceso in campo contro il Chievo. In campo tutti gli altri. Manolas, Pellegrini e De Rossi fanno individuale programmato. A parte anche Under, Perotti e Olsen.

PROBABILE FORMAZIONE 

Contro il Porto molti dubbi per Di Francesco: Olsen e Manolas sono in bilico, se non dovessero farcela pronti Mirante e uno tra Jesus e Marcano. In mezzo al campo si rivedono De Rossi e Pellegrini, in panchina Nzonzi. Davanti sicuri di giocare Dzeko ed El Shaarawy, a destra può scalare Zaniolo o giocare Florenzi.

Roma (4-3-3): Mirante; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, El Shaarawy.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy