De Vito, il Riesame: “Barattava il suo ruolo intervenendo su assessori e funzionari”

De Vito, il Riesame: “Barattava il suo ruolo intervenendo su assessori e funzionari”

Ribadita l’ordinanza di custodia cautelare per l’ex presidente dell’Assemblea capitolina

di Redazione, @forzaroma

Prosegue l’iter giudiziario che vede coinvolto l’ex presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito. Il Tribunale del Riesame – riporta l’Ansa – sostiene che abbia messo a disposizione il suo ruolo arrivando a “barattarlo” e che abbia usato i suoi poteri istituzionali “intervenendo direttamente sugli assessori e sui funzionari”. Queste motivazioni hanno ribadito l’ordinanza di custodia cautelare per l’accusa di corruzione, lo stesso reato contestato al suo socio in affari Camillo Mezzacapo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy