Bundesliga, 8/a giornata: Oktoberfest all’Allianz Arena; il Bayern disintegra il Dortmund e scappa via

Bundesliga, 8/a giornata: Oktoberfest all’Allianz Arena; il Bayern disintegra il Dortmund e scappa via

I bavaresi trionfano nel Klassiker e si portano a +7 sulla seconda. Wolfsburg, Leverkusen e Schalke rallentano ancora.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

L’ottava giornata della Bundesliga 2015/16 ha segnato una svolta nella lotta al vertice. Il Bayern Monaco ha disintegrato il Borussia Dortmund all’Allianz Arena portandosi a +7 sui rivali e dimostrando in maniera netta ed inequivocabile la propria superiorità. Un vero e proprio trionfo per i bavaresi che hanno inflitto una mazzata alle velleità dei gialloneri, tornati a casa con una sonante cinquina sul groppone. Nel primo tempo due gol di Mueller  -al 26’ e al 35’- hanno permesso agli uomini di Guardiola di portarsi avanti ma Aubameyang, al 36′, ha riportato il Dortmund in partita. In avvio di ripresa una doppietta di Lewandowski (46’ e 58’) ha definitivamente tagliato le gambe alla rimonta degli ospiti, poi Goetze (66’) ha messo il punto esclamativo sul 5-1 finale. Vincere in questa maniera il Klassiker contro i rivali storici ha permesso al Bayern di portare anche all’Allianz Arena il clima di festa che si respira nella città di Monaco, dove è in corso l’Octoberfest.

 

I gialloneri hanno incassato una sconfitta pesantissima, ma restano in seconda posizione con un punto di vantaggio sullo Schalke 04, sconfitto 3-0 in casa dal Colonia, grande sorpresa di queste prime giornate di Bundesliga, assieme a Ingolstadt ed Herta Berlino, con cui condivide la quarta piazza a quota 14 punti. I berlinesi hanno infilato la quarta vittoria in otto partite, superando l’Amburgo 3-0 grazie ad una rete di Kalou al 17’ e ad una doppietta di Ibisevic nel finale (76’ e 78’). Vittoria casalinga anche per la matricola terribile Ingolstadt: 2-0 all’Eintracht Francoforte firmato da Gross e Lex . Continuano a faticare Wofsburg e  Bayer Leverkusen, annunciate alla vigilia come possibili protagoniste di questa Bundesliga. I lupi verdi sono usciti sconfitti 2-0 dalla trasferta in casa di un Borussia Moenchengladbach in netta ripresa dopo il cambio di allenatore. I bianco-nero-verdi hanno infilato il terzo successo consecutivo e stanno lentamente riprendendo quota in classifica dopo un inizio di stagione da incubo. La vittoria sul Wolfsburg è maturata nell’ultimo quarto d’ora grazie a Nordtveit,  che al 75’ ha sbloccato la partita con una conclusione volante di controbalzo un po’ fortunosa dai 25 metri, e Traorè, che ha chiuso la partita finalizzando un’azione di contropiede. Il Bayer Leverkusen non è riuscito ad andare oltre il pareggio nel match casalingo contro l’Augsburg, finito 1-1.

 

Successo esterno per il Mainz, che ha superato il Darmstadt 3-2, mentre all’Hoffenheim non è bastata una doppietta del gioiellino Kevin Voland per vincere il match casalingo con lo Stoccarda, terminato 2-2 per effetto del pareggio firmato da Werner al 90’ con un colpo di testa su cross dalla destra di Ferati. In coda l’Hannover ha mosso la propria classifica, imponendosi di misura sul Werder Brema grazie ad un gol di Sane sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

 

Bundesliga  8/a giornata

 

Darmstadt-Mainz 2-3
Hannover-Werder Brema 1-0
Hoffenheim-Stoccarda 2-2
H.Berlino-Amburgo3-0
Ingolstadt-E.Francoforte 2-0
B.Moenchengladbach-Wolfsburg 2-0
Schalke-Colonia 0-3
B.Monaco-B.Dortmund 5-1
B.Leverkusen-Augsburg 1-1

 

Classifica Bundesliga

 

B.Monaco 24; B.Dortmund 17; Schalke 16; H.Berlino, Colonia e Ingolstadt 14; B.Leverkusen 13, Mainz e Wolfsburg 12; Darmstadt e Amburgo 10; E.Francoforte e B.Moenchengladbach 9; Werder Brema 7; Hoffenheim 6; Augsburg e Hannover 5; Stoccarda 4.

 

Marcatori Bundesliga

 

Lewandowski (B.Monaco) 12; Aubameyang (B.Dortmund) 10; Mueller (B.Monaco) 8; Modeste (Colonia) e Malli (Mainz) 6.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy