Adriano non molla: “Voglio tornare ad allenarmi, ho lasciato la mia carriera a metà”

Adriano non molla: “Voglio tornare ad allenarmi, ho lasciato la mia carriera a metà”

Parla l’ex attaccante di Roma e Inter: “Non sono riuscito a fare quello che potevo, a ottenere il massimo, alcune cose sono andate male. Lavorerò da solo per tutto il mese di gennaio”

1 Commento

Voglio tornare ad allenarmi di nuovo, senza club, da solo. Mi allenerò tutto il mese di gennaio“, parola di Adriano. Gli ultimi tentativi non sono andati bene (nel 2016 solo 2 presenze al Miami United, poi il ritorno in Brasile), ma il 35enne ex attaccante di Inter e Roma non ha intenzione di mollare: “Mi sono fermato, ma sono riuscito a mantenere il mio corpo – ha dichiarato l’Imperatore a “O Globo” – Per riprendere devo avere molta convinzione. Lo voglio fare per me, voglio dimostrare che posso raggiungere il mio limite e, così, capire se continuare a giocare oppure no. So che non sono riuscito a completare del tutto la mia carriera, l’ho lasciata a metà e alcune cose mi hanno fatto allontanare dal calcio“.

Inevitabile un commento sul passato: “Nella mia carriera non sono riuscito a fare quello che potevo, a ottenere il massimo, ma alcune cose sono andate male e mi sono fermato a metà. Grazie alla mia famiglia non ho preso una strada sbagliata. Quando è morto mio padre sono stato malissimo, ero all’Inter e sono tornato in Brasile, ho trascorso una settimana nella mia comunità facendo un certo tipo di vita, giravo scalzo, senza camicia, da qui venne fuori la storia che ero fuggito dall’Inter“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 2 settimane fa

    ahahahahahah levateje la birra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy