Sassuolo, Carnevali: “Di Francesco? Roma grande società, ma credo resti qui”

Sassuolo, Carnevali: “Di Francesco? Roma grande società, ma credo resti qui”

Parla l’ad neroverde: “C’è una clausola nel suo contratto, ma se dovesse capitare valuteremo le situazioni. Nel momento in cui si capirà che c’è questa volontà, vedremo”

Il nome di Eusebio Di Francesco è rientrato nella girandola di nomi dei possibili sostituti di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma. Oggi Giovanni Carnevali, amministratore delegato e direttore generale del Sassuolo, è intervenuto ai microfoni di GR Parlamento per parlare del futuro del suo tecnico: “Di Francesco alla Roma? È una grande società ed è chiaro che per un allenatore come lui, che ha giocato ed ha un legame con la Roma, possa far piacere. C’è una clausola da pagare? È vero, ci sono delle clausole ma che hanno un valore molto relativo. Con Di Francesco le idee sono le stesse come la progettualità, poi nel momento in cui si capirà che c’è questa volontà, vedremo. Abbiamo con lui un contratto per altri due anni, ma se dovesse capitare valuteremo le situazioni. Sono convinto che con lui si può proseguire questo discorso. Per Di Francesco più una nuova esperienza o il Sassuolo? Dico più Sassuolo“.

Inevitabile chiosa su Lorenzo Pellegrini, centrocampista del Sassuolo su cui la Roma vanta una clausola di riacquisto per riportarlo a Trigoria: “A gennaio ci ha provato, ma avevamo intenzione di continuare fino a giugno con questa rosa. C’è la clausola, starà alla Roma esercitarla. Pellegrini potrebbe decidere di restare a Sassuolo? Bisognerebbe chiederlo a lui“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy