Roma-Porto, il web biancoblù: “Contro i giallorossi si vince in contropiede”

Roma-Porto, il web biancoblù: “Contro i giallorossi si vince in contropiede”

I tifosi portoghesi preparano la trasferta nella capitale : “È la città più bella del mondo. E mi accontento di un pareggio”

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Primo posto ma pochi applausi. Il momento del Porto si specchia nei commenti di un web che fatica a nascondere una buona dose di insoddisfazione: “Se giochiamo come nelle ultime partite, scordiamoci il passaggio del turno in Champions”. La vetta in campionato non sembra trasmettere l’ottimismo proprio di una capolista, per i tifosi portoghesi c’è bisogno di tanta forma oltre alla sostanza: “Giochiamo male, la squadra non dà l’impressione di seguire al meglio quello che vuole l’allenatore”.

La leadership in Primeira Liga non concede troppo credito a Sergio Conceição: “I pareggi contro il Vitoria e la Moreirense hanno fatto capire al mister che c’è da cambiare qualcosa nel modo di stare in campo”. All’orizzonte c’è la trasferta nella Città Eterna (“Fantastica, non manco mai di farle visita. È la città più bella del mondo”), lo studio degli avversari è assolutamente necessario: “La Roma è strana, anche se ha vinto per 3-0 fuori casa nell’ultima partita non sta benissimo”.

In punta di piedi ci si muove provando a immaginare il modo migliore per affrontare i giallorossi: “È la classica squadra da punire in contropiede. Ho avuto modo di osservarla in diverse partite e la difesa è spesso in difficoltà, non è solida come l’anno scorso. Con le ripartenze veloci dei nostri attaccanti possiamo vincere all’ Olimpico”. Una speranza carica di ottimismo, bilanciata da chi non chiede troppo al destino, anche considerando le assenze in diversi reparti: “Mi accontenterei volentieri di un pareggio. E poi ci giochiamo i quarti di finale in casa, con tutti i giocatori a disposizione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy