Roma, Pallotta: “Lavoro per lo stadio e spero lo facciano tutti. Cessione? Fake news”

Roma, Pallotta: “Lavoro per lo stadio e spero lo facciano tutti. Cessione? Fake news”

In mattinata la notizia di una possibile vendita della società per non meno di 800 milioni

di Redazione, @forzaroma

James Pallotta non ha intenzione, per il momento, di cedere la Roma. In mattinata, dopo la pubblicazione dell’articolo di Libero, si erano alimentate le voci di un possibile passo indietro del patron americano per una cifra non inferiore agli 800 milioni di euro. Ma la smentita è arrivata dallo stesso Pallotta, che ha risposto alla redazione di Te la do io Tokyo su Centro Suono Sport: “Very fake news”, il suo commento. Poi sul suo possibile arrivo a Roma: “Non posso venire ancora, sto lavorando ancora sullo stadio e spero lo stiano facendo anche gli avvocati altrimenti la Roma non potrà avere il suo impianto. Dipende da loro”. Infine su quanto ancora ha intenzione di attendere per l’ok definitivo del progetto: “Aspetterò solo qualche altro mese”.
Tra i nomi per la successione c’era quello di un investitore arabo: gli indizi portavano al principe saudita Bin Salman, con il quale però l’affare si sarebbe arenato dopo la notizia dell’uccisione in Turchia del giornalista dissidente Jamal Khashoggi nel quale è emerso il coinvolgimento del governo di Riad.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy