Roma, tra le avvertenze all’investitore c’è anche la vicenda MediaPro

Roma, tra le avvertenze all’investitore c’è anche la vicenda MediaPro

La situazione continua a non sbloccarsi: “È uno dei fattori che può scaturire effetti di deterioramento della situazione economico-patrimoniale della società”

di Redazione, @forzaroma

Non solo i 39 milioni di euro in tre anni da Qatar Airways. All’interno del paragrafo “Avvertenze per l’investitore”, esposto nella prima pagina del fascicolo del prospetto informativo relativo all’aumento di capitale della Roma, c’è anche la situazione legata ai diritti televisivi e alla vicenda MediaPro.
“Tra i fattori da cui possono scaturire effetti di ulteriore deterioramento della situazione economico – patrimoniale e finanziaria della Società e del Gruppo A.S. Roma fino a comprometterne la prospettiva della continuità aziendale – riporta il club – si segnalano in particolare le incertezze connesse alla vicenda MediaPro relativa alla vendita dei diritti radiotelevisivi, i cui proventi rappresentano una delle principali fonti di ricavo […]”. Come società quotata in borsa, la Roma è obbligata a informare tutti i piccoli azionisti e potenziali investitori  su rischi estremi che possono verificarsi con una percentuale vicinissima allo zero. La vicenda MediaPro, infatti, solo in linea teorica mette a rischio la continuità aziendale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy