Roma, i tifosi sognano ma non si illudono: “Vogliamo Mourinho, ma è più semplice Colantuono” – FOTO

Roma, i tifosi sognano ma non si illudono: “Vogliamo Mourinho, ma è più semplice Colantuono” – FOTO

Per i romanisti lo Special One (così come Conte) sarebbe il profilo ideale per dare una scossa ai giocatori. Ma restano con i piedi per terra: “Al massimo viene per farsi una foto al Colosseo”

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Il tifoso della Roma sogna, ma non si illude. Così quando ieri è uscito il comunicato ufficiale dello United sull’esonero di José Mourinho i romanisti hanno provato un piccolo brivido sulla schiena, rimanendo tuttavia con i piedi per terra. Perché sognare non costa nulla, certo, ma sperare ormai è diventato un giochino proibito per quanto riguarda le strategie della Roma. Il tifoso non è diventato un commercialista, bensì realista. “Mourinho sarebbe il profilo ideale per la Roma, ma percepisce troppo di stipendio”. Analisi perfetta dei supporters giallorossi che dopo il miraggio Antonio Conte non vogliono cadere anche nel tranello Special One. “Lo dico: se salta Difra, a metà stagione e in questa situazione (e a prescindere da discorsi economici, stipendio, ecc), Mourinho profilo perfetto per la Roma”. A prescindere dai discorsi economici, i tifosi della Roma sui social studiano la situazione del tecnico ex Inter, figura perfetta per ridare entusiasmo alla piazza e agli stessi giocatori. Sempre però restando con i piedi per terra: “Mourinho guadagna 11/12 volte quanto guadagna Di Francesco, come si fa a pensare che possa venire a Roma?!”. Nel discorso allenatore naturalmente rientra anche la situazione di Eusebio Di Francesco: “Quindi per Mourinho fatale la sconfitta in campionato contro il Liverpool, a Roma invece c’è ancora chi difende Di Francesco,che con la sua inadeguatezza ha regalato al Liverpool una finale di Champions, che avremmo potuto giocare Noi. Siete più inadeguati del calcio di Eusebio!”.

IRONIA – Tra le analisi anche un po’ di amara ironia. “Eppure alla Roma adesso si sono presentate due opportunità. Da un lato l’esperienza internazionale di José Mourinho. Dall’altro il carisma e la caparbietà di Stefano Colantuono (che ha lasciato la Salernitana, ndr). A voi la scelta”. E c’è chi pensa a Mourinho presidente: “Alla Roma ci viene se se la compra. E lo potrebbe fare tranquillamente”. E ancora: “Esultano gli hotel di Roma a cinque stelle. A chi smetterà il carico di pubblicità gratuita portato dalla puntuale e imminente indiscrezione di José Mourinho avvistato a Roma all’Hotel X, il Giorno X, per parlare con X?”. Quantomeno le voci aiuteranno l’economia della Capitale. “Mourinho alla Roma ce viene pe fasse le foto al Colosseo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy