Pellegrini dice sì a Di Biagio, può giocare l’Europeo U21: ecco i motivi

Pellegrini dice sì a Di Biagio, può giocare l’Europeo U21: ecco i motivi

La voglia di riscatto dopo un anno difficile e la delusione di due estati fa, il feeling con il ct e la figlia in arrivo. Lorenzo è pronto a mettersi in gioco, infortuni permettendo

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Lorenzo Pellegrini parteciperà all’Europeo Under 21 che si giocherà il prossimo giugno in Italia e San Marino. Infortuni permettendo. Il centrocampista della Roma, in pianta stabile nel gruppo della Nazionale A di Mancini, ha detto sì a Gigi Di Biagio, che lo “corteggiava” da tempo. Può essere il fuori-quota degli azzurrini.

VOGLIA DI RISCATTO – Dopo una stagione in chiaro-scuro con la Roma e la delusione per l’Europeo andato male due anni fa, a spingere Pellegrini è soprattutto la voglia di riscatto. Il centrocampista, anche a causa dei tanti stop fisici, sente di non aver dato il massimo in questa stagione, e di aver fatto un piccolo passo indietro nella sua crescita. L’Europeo può essere l’occasione giusta per ripartire e per riprendersi quello che ha lasciato per strada due estati fa, quando il gruppo degli azzurrini sembrava poter dominare la competizione. Lo stesso discorso riguarderà Zaniolo, adesso aggregato alla Nazionale maggiore, ma pronto per la squadra Di Biagio.

SORPRESA – Il segnale di apertura è arrivato due giorni fa. Pellegrini, rimasto a Roma per l’infortunio, si è presentato a sorpresa all’Hotel Mancini Park, dove l’Under 21 si trovava in ritiro. Saluti e risate con i vecchi compagni e un messaggio a Di Biagio. Il feeling con il ct (anche lui tra i candidati come futuro allenatore della Roma) è ottimo e l’occasione di aggiungere un giocatore dello spessore di Pellegrini alla squadra non verrà sprecata. L’unico dubbio riguarda le condizioni del centrocampista, troppo spesso in stagione fermato da infortuni muscolari che hanno interrotto la crescita.

PAPÀ – A pesare nella scelta di Pellegrini di mettersi in gioco è anche il fatto che il torneo si giocherà in Italia (la Nazionale sarà in ritiro a Bologna). In estate Lorenzo sarà papà per la prima volta e la possibilità di restare vicino casa ha inciso in maniera decisiva. La moglie Veronica Martinelli ha pubblicato ieri su Instagram il video del momento in cui ha comunicato al marito che sarà una femminuccia. Una grande novità in arrivo, che non dovrà coincidere però con un trasloco. “Sogno di diventare il capitano della Roma” aveva spiegato Pellegrini, ma la clausola sul contratto fa ancora gola a tanti club. L’ultima parola ovviamente sarà la sua.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy