Monchi, è ufficiale: torna al Siviglia, domani alle 13 la presentazione

Monchi, è ufficiale: torna al Siviglia, domani alle 13 la presentazione

L’ex direttore sportivo della Roma si è accordato con il club del suo cuore: sarà direttore generale dell’area sportiva. “Bentornato a casa” il tweet della società andalusa, ma sui social i tifosi giallorossi si scatenano

di Redazione, @forzaroma

La notizia era nell’aria, ora è diventata ufficiale. Monchi torna al Siviglia dopo l’esperienza alla Roma: sarà direttore generale dell’area sportiva. Domani alle 13 la presentazione al Ramón Sánchez-Pizjuán, l’incarico diventerà effettivo dal 1 aprile. A dare l’annuncio è stato lo stesso club spagnolo con un comunicato sul suo sito ufficiale.

Ramón Rodríguez Verdejo, Monchi, torna in quella che sarà sempre la sua casa. È arrivato nell’estate del 1988 al Siviglia da adolescente pieno di sogni. Ha avuto un percorso di successo anche fuori dal campo. Nove stagioni nella prima squadra, 115 partite in difesa del Siviglia e 17 come direttore sportivo. Il Siviglia non poteva stare senza Monchi perché Monchi è il Siviglia. Cinque Europa League, due coppe del Re, una supercoppa Spagnola e una Supercoppa Europea nel suo palmares.

Con Monchi è arrivato anche Caparrós e ora entrambi stanno tornando per soddisfare le stesse richieste di quegli anni in cui il club ha riguadagnato la categoria più alta tornando nell’élite. I primi 17 anni di questo secolo saranno sempre ricordato come l’Era Monchi”. 

I romanisti hanno subito preso di mira i profili social ufficiali del Siviglia, soprattutto quello Facebook: tantissimi gli insulti e le critiche al direttore sportivo spagnolo, reo di aver indebolito la squadra per poi abbandonarla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy