Missiroli e Dell’Orco: “Gli abbiamo regalato il secondo gol, ci ha tagliato le gambe”

Missiroli e Dell’Orco: “Gli abbiamo regalato il secondo gol, ci ha tagliato le gambe”

Il centrocampista neroverde aggiunge: “Con una rimessa dal fondo gli abbiamo regalato un gol”

Al termine del match tra Roma e Sassuolo vinto dai giallorossi 3-1, il centrocampista neroverde Simone Missiroli e il terzino Cristin Dell’Orco hanno parlato ai microfoni dei giornalisti.

MISSIROLI IN MIXED ZONE

C’è qualche rimpianto perché dovevamo gestire meglio la fine del primo tempo, con una rimessa dal fondo gli abbiamo regalato palla e abbiamo preso gol. Anche se all’inizio della ripresa abbiamo creato delle occasioni pericolose. È stata una stagione particolare e sfortunata, gli infortuni in concomitanza col doppio impegno ci hanno un po’ penalizzato. Sicuramente è un campionato che non rispecchia le nostre qualità. Pellegrini è sicuramente pronto per una big, è un ‘96 con una personalità incredibile, ha tecnica e fisico, ha qualità impressionanti, ma non solo lui, nel Sassuolo ci sono anche Politano, Berardi e altri giovani molto interessanti. Il futuro di Di Francesco? Non saprei, dovete chiederlo a lui, non credo che sia deciso niente. Alla Roma? Perché no, ma speriamo che rimanga al Sassuolo, abbiamo un ottimo rapporto, abbiamo fatto un percorso di crescita insieme e avrei piacere che rimanesse, ma se andasse in una big sarei felice per lui.

DELL’ORCO IN MIXED ZONE

Peccato per come è andata la partita, eravamo partiti bene poi il 2-1 all’ultimo minuto del primo tempo ci ha un po’ tagliato le gambe. Nella ripresa abbiamo iniziato bene e poi siamo calati. Dobbiamo essere più bravi nelle prossime gare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy