La Roma affossa il Verona: 3 a 0 e doppietta di Dzeko – FOTO

La Roma affossa il Verona: 3 a 0 e doppietta di Dzeko – FOTO

I giallorossi hanno dominato per novanta minuti. Il bosniaco accontentato da Di Francesco: con Nainggolan più vicino e Under in versione Salah i gol sono arrivati senza problemi

Passi in avanti. I tre punti erano d’obbligo e sono arrivati contro un Verona travolto 3 a 0, ma le buone notizie per Di Francesco sono arrivate dal gioco, con una Roma che partita dopo partita sta assorbendo sempre di più le tattiche del tecnico ex Sassuolo. L’aiuto è arrivato dallo stesso Di Francesco che è andato incontro alle richieste di Dzeko, con un Nainggolan più vicino al bosniaco e un esterno destro – Under, che ha colpito anche un incrocio dei pali – maggiormente rivolto alla fase offensiva rispetto alla copertura della porta giallorossa. Merito anche del ritorno in campo di Alessandro Florenzi che ha garantito più tranquillità e copertura alla difesa.

DZEKO-NAINGGO – I gol nel primo tempo sono arrivati proprio dai giocatori più attesi. Nainggolan dopo una bella azione con El Shaarawy – schierato sulla sinistra al posto di Perotti – ha aperto il valzer del gol giallorosso, poi ci ha pensato Edin Dzeko di testa, su cross di Florenzi, a realizzare il raddoppio. Ritorna la coppia che la scorsa stagione ha realizzato in tutto 53 gol, ritorna il belga nel ruolo disegnatogli da Spalletti, sorride invece Dzeko che ha realizzato la dodicesima rete – statistica poi migliorata nel secondo tempo – nelle ultime dodici partite giocate all’Olimpico.

TENUTA ATLETICA – Altra nota positiva per Di Francesco: la tenuta atletica dei suoi. A differenza della gara contro l’Inter che aveva visto i giallorossi in netta difficoltà dal punto di vista fisico, tanto da prendere tre gol nella seconda metà del secondo tempo, De Rossi e compagni hanno continuato a spingere fino al 90’. E questa volta i 29mila dell’Olimpico si sono potuti rilassare e gustare gli ultimi minuti di partita grazie alla rete di Dzeko che ha chiuso la partita al 61’. Spazio allora all’esordio in giallorossi di Patrik Schick, vicino anche alla rete all’esordio con un potente sinistro dal limite dell’area.

CONSAPEVOLEZZA – Tre gol nelle prime tre partite della stagione, altrettanti sono invece arrivati questa sera contro un Verona inesistente e che non ha mai impegnato un Alisson spettatore. Verticalizzazioni, velocità e profondità: Di Francesco può aver trovato l’assetto giusto a una Roma che sta riscoprendo sicurezza e consapevolezza dei propri mezzi.

Roma-Verona

TABELLINO

Roma-Verona 3-0
Marcatori:
21′ Nainggolan, 34′, 61′ Dzeko

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas (79′ Moreno ), Fazio, Kolarov; Nainggolan (75′ Schick), De Rossi, Pellegrini; Under (75′ Gerson), Dzeko, El Shaarawy.
A disposizione: Lobont, Skorupski, Peres, Juan Jesus, Gonalons, Castan, Strootman, Defrel, Perotti.
Allenatore: Di Francesco.

Verona (4-3-3):  Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux, Souprayen; Bessa, Buchel (58′ Verde), Zuculini (75′ Fossati); Romulo, Kean (64′ Pazzini), Valoti.
A disposizione: Silvestri, Coppola, Caracciolo, Laner, Bearzotti, Zaccagni, Lee.
Allenatore: Pecchia.

Arbitro: Pairetto
Assistenti:
Tolfo – Carbone 
IV uomo:
Saia
Var:
Calvarese
AVar:
Pillitteri 

NOTE Ammoniti 46′ Souprayen, 53′ Valoti Espulsi 65′ Souprayen (per doppia ammonizione) Spettatori: 29.045

CRONACA PRE-PARTITA

Ore 20.10 – In campo anche il Verona.

Ore 20.08 – La Roma scende in campo per il riscaldamento pre-partita.

Ore 19.58 – In campo anche i portieri del Verona.

Ore 19.56 – I portieri della Roma entrano in campo per il riscaldamento. Applausi per Alisson.

Ore 19.30 – La Roma è arrivata allo stadio.

Ore 19.11 – I teloni vengono rimossi. Al momento sull’Olimpico sta cadendo una pioggia leggera.

1505581817064

Ore 19.00 – La Roma annuncia che scenderà in campo con la terza maglia.

Ore 18.45 – Il prato dell’Olimpico è stato coperto da teloni per prevenire eventuali piogge.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy