Dzeko: “Alisson ha fatto una parata determinante. Col Liverpool serve una grande prestazione”

Dzeko: “Alisson ha fatto una parata determinante. Col Liverpool serve una grande prestazione”

Le parole dell’attaccante giallorosso dopo la vittoria sul Chievo Verona di Maran

di Redazione, @forzaroma

La Roma c’è. Dopo la debacle di Liverpool, i giallorossi tornano subito a vincere: Chievo Verona battuto per 4 a 1, il terzo posto è in salvo. Al termine del match, l’attaccante romanista Edin Dzeko ha rilasciato alcune dichiarazioni.

DZEKO A SKY SPORT

Bene anche quando avete giocato in inferiorità numerica.
Grazie ad Ali (Alisson, ndr). Se non avesse parato sarebbe potuta andare in modo diverso. Cosa gli avete detto? Io ero lontano, ma è stata una parata importante.

Da adesso come ti approcci alla partita col Liverpool?
La prepareremo bene col mister. Oggi abbiamo fatto bene e vinto, speriamo di fare una grande prestazione anche mercoledì, perché servirà.

Un pensiero per Sean Cox.
Siamo con lui e con la famiglia, queste cose non vanno col calcio.

DZEKO A PREMIUM SPORT

Una vittoria importante prima di Liverpool.
Dopo la sconfitta questa era più importante anche per la Champions della prossima stagione.

Siete pronti per mercoledì…
Dobbiamo esserlo. Anche oggi non è stata facile, grazie ad Alisson non abbiamo preso gol. Potevamo farne qualcuno in più.

La partita sarà uguale a quella col Barcellona?
Magari, lo stadio sarà pieno e ci proviamo.

Che errore non dovrete fare?
Non ci voglio pensare, dovremo fare meglio in casa.

Una finale sarebbe un coronamento straordinario.
Non ci pensiamo ora, lo stadio e la gente saranno con noi. Speriamo di fare una grande prestazione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy