VIDEO INTEGRALE – La videochiamata tra Totti e Toni è tutta da ridere: dal ritorno alla Roma, al “cornuto” a De Rossi

L’ex capitano e l’attaccante si sono divertiti su Instagram

Francesco Totti questo pomeriggio si è divertito a fare una chiacchierata su Instagram con l’ex compagno di squadra Luca Toni. Tanti i temi trattati dai due Campioni del Mondo di Germania 2006, tra cui anche quello ovviamente sul loro futuro: “Se mi compro la Roma? Beh adesso costa di meno“. Francesco si emoziona quando l’amico gli ricorda i tempi in giallorosso: “Hai nominato la Roma e mi hai fatto tremare per un attimo. Se mi dovesse chiamare il nuovo presidente rigioco“. Infine si è parlato anche del tema caldo di questi giorni, l’emergenza legata al Coronavirus: “Per me ne usciremo il 3-4 maggio e il campionato non riprende – il parere dell’ex numero 10 – Adesso in Spagna, Germania ed Inghilterra stanno 20 giorni in ritardo rispetto a noi. Perciò questo periodo lo prolungheranno“. Ecco il testo completo della videochiamata:

Toni: “Hanno detto che con il caldo finiva il virus e da noi è venuta la neve”
Totti: “Qui sta succedendo qualcosa di incredibile”
Toni: “A Modena è follia, io non lo so”
Totti: “A casa tutto bene?”
Toni: “I bambini si divertono non vanno a scuola, fanno casino dalla mattina alla sera. Poi ho due canetti che fanno casino dalla matti alla sera”
Totti: “Che hai aperto uno zoo dentro casa?”
Toni: “Più o meno, ho 20 gatti contati, più quelli che ci assomigliano e non mi ricordo e due cani”
Totti: “Hai fatto il giro del paese…”
Toni: “Tu animali a casa zero?
Totti: “Io ho due gatti e un cane”
Toni: “E Che cane hai”
Totti: “Un Labrador”
Toni: “Ah sì? Io ho un Golden Retriver me l’ha regalato mia moglie a Natale”
Totti: “Io ho quello normale”
Toni: “È grande? Quanti mesi ha?”
Totti: “Ha tre anni e mezzo, è nero. Lo lascio fuori perché si butta sempre i piscina, è sempre bagnato. Fa dei danni…Se lo metto dentro casa con il divano bianco sai che mi fa? Tocca ammazzà mia moglie dopo”
Toni: “Dai così pulisci”
Totti: “Ancora? Sto dando il mio massimo proprio. Non l’ho mai fatto in vita mia”
Toni: “Stai pulendo?”
Totti: “Sì do un foto contributo, anche qua”
Toni : “Io col giardino ho fatto un po’ di casini, ho trapanato dei muri”
Totti: “È che non siamo abituati Luca”
Toni: “Non so cosa fare”
Totti: “Tanto abbiamo tempo per fare altre cose”
Toni: “Quasi quasi faccio un altro piano abusivo”
Totti: “Tanto chi viene a vedere”
Toni: “Non si può muovere nessuno…”
Totti: “Toccherebbe fare tutti abusi”
Toni: “Adesso cresco di due piani. Il resto?”
Totti: “Tutto bene, speriamo di uscire presto da questa situazione. Ma li senti tutti gli altri te?”
Toni: “Qualcuno per messaggio, nella chat per fare due risate. Ci sono alcuni allenatori che stanno esauriti”
Totti: “Non alcuni, diciamo tutti.
Toni: “Non rispondono, non fanno niente…”
Totti: “Staranno a facendo tutti gli schemi ancora…Non hanno capito che non si rinizia?”
Toni: “Ancora col 4-3-3, 5-3-2. Qui non si gioca”
Totti: “Al Subuteo devono giocare”
Toni: “Dei nostri compagni chi è che si è invecchiato di più secondo te?”
Totti: “Eh ce ne stanno…Dopo Italia-Germania mi sono messo paura (l’amichevole che si è svolta il 31 marzo 2019 a Norimberga ndc).
Toni: “Io l’ho detto, abbiamo sbagliato le taglie”
Totti: “Pensavano che giocassimo 10 anni fa”
Toni: “Il bello sono quelle foto che non ti aspetti in cui ti sei lasciato un po’ andare”
Totti: “Che brutte scene guarda”
Toni: “Se era lungo il campo…”
Totti: “Ti ricordi Vierchowod? Mi voglio fare tutta la partita…Al primo scatto druum”
Toni: “Si è fatto male al riscaldamento. Ci siamo fatti tante risate”
Totti: “Ogni tanto farebbe bene”
Toni: “Ma Daniele l’hai visto a Roma?”
Totti: “No. Da quando ha smesso non l’ho più visto sto cornuto. L’ho sentito solo per messaggi”
Toni: “C’ha una bella barba anche lui. Misà che ha messo qualche chiletto e la barba”
Totti: “Diciamo la barba…”
Totti: “Ma tu che fai, vai a fare pure il corso da allenatore?”
Toni: “Lo sto facendo”
Totti: “Adesso hanno bloccato tutto quando hanno saputo che andavi a fare l’allenatore”
Tonni: “No, sai perché? Doveva venire Rino a farci la lezione e poi è uscito il Coronavirus”
Totti: “Ti credo”
Toni: “Perché non fai qualcosa anche te? Ti fa bene…”
Totti: “Ora vediamo dai. Avevo iniziato quello da allenatore, ma l’allenatore è tosto”
Toni: “Ma sai una cosa, magari io adesso neanche lo voglio fare l’allenatore, ma ti serve per avere dei contratti in più”
Totti: “Beh, quelli fortunatamente non mi servono. Ho tutto. Sicuramente se fai un corso è normale che capisci più cose che a livello di cultura ancora non sai”

Toni: “Ma magari anche il corso da direttore? Magari impari qualcosa in più anche sui contratti. Io ho fatto anche quello, io ormai l’ho fatti tutti”
Totti: “Io adesso ho fatto il corso da manager”
Toni: “Dove?”
Totti: “L’ho fatto qua a Roma e poi a Londra”

Toni: “Tu fai solo i corsi che fanno a Roma?
Totti: “No, l’ho fatto privatamente. Non l’ho fatto con il Coni o la Figc”
Toni: “Ah sì?”
Totti: “Si si, mi sono fatto spiegare tutto: come si fanno i contratti, come si fanno tutti gli andamenti dei giovani e di quelli grandi. E poi ho preso il patentino”

Toni: “Così dopo ricompri la Roma…”
Totti: “Beh adesso costa di meno (ride, ndc).
Toni: “C’hai nostalgia?”
Totti: “Hai nominato la Roma e mi hai fatto tremare per un attimo…”
Toni: “Il prossimo presidente che arriva ti butta dentro…”
Totti: “Per giocare? Se mi dovesse chiamare rigioco, certo”

Toni: “Fai una previsione, quando finisce tutto?”
Totti: “Per me usciamo il 3-4 maggio”
Toni: “Il campionato?”
Totti: “Per me non riprende”
Toni: “Anche secondo me, riprenderà a luglio normalmente…”
Totti: “Ma no, neanche. Come fai?”
Toni: “Io dico a fine luglio o primi d’agosto con la stagione nuova”
Totti: “Ma non è facile organizzare tutto eh”
Toni: “Se pensano di finire adesso il campionato, allora come fanno?”
Totti: “Infatti sarà un bel casino. Anche perché adesso con la Fifa e la Federazione dovranno uscire allo scoperto”
Toni: “Secondo me stanno temporeggiando, vanno di settimana in settimana. Anche perché anche loro non sanno cosa succede”
Totti: “Come fai ad organizzare? Impossibile, non puoi prevedere”
Toni: “In Germania e in Spagna loro sono partiti più tardi…”
Totti: “Anche perché adesso in Spagna, Germania ed Inghilterra stanno 20 giorni in ritardo rispetto a noi. Perciò questo periodo e questo problema lo prolungheranno. Anche in America hanno bloccato tutto”
Toni: “Un casino”
Totti: “Vediamo un po’”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy