Quando San Siro era un tabù

di finconsadmin

(di Alessio Nardo) La Scala del calcio ci aspetta. Lunedì, ore 20.45, la Roma tornerà a calcare il palcoscenico più bello e affascinante d’Italia. Uno stadio ricco di storia, dov’è sempre vivo il profumo della grande sfida. Di fronte ci sarà il Milan meno irresistibile del recente passato, nonostante sia l’unica squadra italiana qualificata agli ottavi di Champions League.

 

Novità? I giallorossi partiranno favoriti, almeno sulla carta. Che poi, in fondo, tutta questa novità non è. Già perché la Roma, da qualche anno, si è abituata a far la voce grossa a San Siro. Un tempo, non molto lontano, l’arena meneghina era considerata una sorta di catino maledetto. Un postaccio buio e tetro, dove far risultato era quasi proibitivo. Circa vent’anni di sofferenze, dal 1986 al 2005, con un solo successo al Meazza (escluso quello a tavolino con il Milan del 13 dicembre 1987): l’1-0 all’Inter del 4 settembre 1994 deciso da un autogol dell’ex Gianluca Festa. Unico guizzo d’orgoglio in un lungo periodo di sole amarezze, condito da 30 sconfitte in 46 gare esterne complessive con Inter e Milan. Una maledizione che nemmeno Fabio Capello, negli anni d’oro (culminati con lo scudetto del 2001), fu in grado di interrompere. Mai, in cinque stagioni, la Roma del tecnico friulano riuscì ad espugnare la città del Duomo.

 

Poi, d’improvviso, è cambiato tutto. Da un giorno all’altro. 26 ottobre 2005, Inter-Roma, trasferta sulla carta durissima per i ragazzi di Spalletti. E invece? Serata meravigliosa, da incorniciare. Tre a due, il cucchiaio capolavoro di Totti a Julio Cesar, la sofferenza finale e l’urlo di gioia rimasto in gola per oltre dieci anni. Un trionfo che ebbe l’effetto magico di stravolgere l’approccio romanista alle trasferte meneghine: non più sfide mal giocate, con paure ed inutili timori, ma prestazioni sempre vivaci e scintillanti, da grandissima squadra. Negli ultimi otto anni, tra campionato e coppe, la Roma ha sbancato dieci volte San Siro. In sei occasioni la vittima è stata l’Inter (da ricordare lo 0-1 del 19 agosto 2007 che valse ai giallorossi la conquista della Supercoppa Italiana), per quattro volte è caduto il Milan. Solo dieci le sconfitte in ventisette gare totali. Sette, ovviamente, i pareggi.

 

Se consideriamo solo i risultati ottenuti all’interno dei 90? (escludendo dunque i trionfi dell’Inter ai supplementari nella sfida di Supercoppa del 2006 e ai calci di rigore nel 2008), le vittorie risultano addirittura in maggior numero rispetto alle sconfitte. In più, quest’anno, la Roma può tentare l’assalto alla terza “doppietta” milanese. Nella storia, solo due volte i capitolini sono riusciti a battere in trasferta sia Inter che Milan nello stesso campionato, segnatamente nelle stagioni 1954-1955 e 2006-2007. L’impresa è ardua ma possibile, ora che San Siro non è più l’acerrimo nemico di un tempo.

 

Le 46 sfide precedenti al 26 ottobre 2005
1985-1986: Inter-Roma 2-1 (C.I.)
1986-1987: Inter-Roma 4-1
1986-1987: Milan-Roma 4-1
1987-1988: Milan-Roma 1-0 (0-2 a tav.)
1987-1988: Inter-Roma 4-2
1988-1989: Inter-Roma 2-0
1988-1989: Milan-Roma 4-1
1989-1990: Inter-Roma 3-0
1989-1990: Milan-Roma 1-0
1989-1990: Inter-Roma 3-1 (C.I.)
1990-1991: Inter-Roma 0-0
1990-1991: Milan-Roma 0-0 (C.I.)
1990-1991: Milan-Roma 1-1
1990-1991: Inter-Roma 2-0 (C.U.)
1991-1992: Inter-Roma 0-0
1991-1992: Milan-Roma 4-1
1992-1993: Inter-Roma 1-1
1992-1993: Milan-Roma 1-0 (C.I.)
1992-1993: Milan-Roma 0-0
1993-1994: Milan-Roma 2-0
1993-1994: Inter-Roma 2-2
1994-1995: Inter-Roma 0-1
1994-1995: Milan-Roma 1-0
1995-1996: Inter-Roma 2-0
1995-1996: Milan-Roma 2-1
1996-1997: Inter-Roma 3-1
1996-1997: Milan-Roma 1-1
1997-1998: Inter-Roma 3-0
1997-1998: Milan-Roma 0-0
1998-1999: Milan-Roma 3-2
1998-1999: Inter-Roma 4-1
1999-2000: Milan-Roma 2-2
1999-2000: Inter-Roma 2-1
2000-2001: Inter-Roma 2-0
2000-2001: Milan-Roma 3-2
2001-2002: Inter-Roma 3-1
2001-2002: Milan-Roma 0-0
2002-2003: Milan-Roma 1-0
2002-2003: Inter-Roma 3-3
2002-2003: Milan-Roma 2-2 (C.I.)
2003-2004: Inter-Roma 0-0
2003-2004: Milan-Roma 2-1 (C.I.)
2003-2004: Milan-Roma 1-0
2004-2005: Milan-Roma 1-1
2004-2005: Inter-Roma 2-0
2004-2005: Inter-Roma 1-0 (C.I.)

 

VITTORIE: 1
PAREGGI: 15
SCONFITTE: 30

 

Le sfide di San Siro dal 26 ottobre 2005 in poi
2005-2006: Inter-Roma 2-3
2005-2006: Inter-Roma 3-1 (C.I.)
2005-2006: Milan-Roma 2-1
2006-2007: Inter-Roma 4-3 dts (S.I.)
2006-2007: Milan-Roma 1-2
2006-2007: Milan-Roma 2-2 (C.I.)
2006-2007: Inter-Roma 1-3
2006-2007: Inter-Roma 2-1 (C.I.)
2007-2008: Inter-Roma 0-1 (S.I.)
2007-2008: Milan-Roma 0-1
2007-2008: Inter-Roma 1-1
2008-2009: Inter-Roma 8-7 dcr (S.I.)
2008-2009: Inter-Roma 3-3
2008-2009: Inter-Roma 2-1 (C.I.)
2008-2009: Milan-Roma 2-3
2009-2010: Milan-Roma 2-1
2009-2010: Inter-Roma 1-1
2010-2011: Inter-Roma 3-1 (S.I.)
2010-2011: Milan-Roma 0-1
2010-2011: Inter-Roma 5-3
2010-2011:  Inter-Roma 1-1 (C.I.)
2011-2012: Inter-Roma 0-0
2011-2012: Milan-Roma 2-1
2012-2013: Inter-Roma 1-3
2012-2013: Inter-Roma 2-3 (C.I.)
2012-2013: Milan-Roma 0-0
2013-2014: Inter-Roma 0-3

 

VITTORIE: 10
PAREGGI: 7
SCONFITTE: 10

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy