Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Juventus-Roma, manca solo Vina: rientrati gli altri nazionali. Allenamento nel pomeriggio

Getty Images

Gli azzurri i primi a rientrare in gruppo, in attesa dell'uruguaiano che sfiderà nella notte il Brasile di Neymar

Redazione

Juventus-Roma non è una partita qualsiasi. Bisognerà arrivare nel miglior modo possibile alla sfida di domenica, anche se non sembrano particolarmente fortunate entrambe le compagini. Sia Mourinho che Allegri stanno facendo i conti con vari infortuni, dovuti in parte anche alla pausa nazionali che ha messo a dura prova i fisici dei calciatori. Sono tornati nel mentre i giocatori dai vari ritiri: i primi a rientrare gli azzurri, con Cristante e Pellegrini già presenti nella seduta d'allenamento insieme a Veretout, anche lui a Trigoria dopo la vittoria della Nations League. Vina, che stasera giocherà contro il Brasile (con Bentancur  contro Alex Sandro e Danilo) l'ultima partita prima del volo per l'Europa programmato tra venerdì e sabato, dovrà essere giudicato da Mou idoneo; in caso contrario è pronto Calafiori. Nel frattempo Zaniolo e Abraham (rientrato a Roma nelle scorse ore causa infortunio) continuano a lavorare per farsi trovare pronti per la Juventus.

Bianconeri che hanno intanto ritrovato tutti i nazionali azzurri (Bonucci, Chiellini, Chiesa, Locatelli, Bernardeschi) insieme a Kulusevski, De Ligt, Szczesny e Ramsey. Ancora in dubbio Dybala, alle prese con il solito fastidio muscolare che non dovrebbe però precludergli la convocazione per la sfida dell'Allianz Stadium. Oltre Cuadrado, che dovrebbe tornare tra venerdì e Sabato dopo il match contro l'Ecuador, si riaggregherà in queste ore anche Weston McKennie, di ritorno dagli impegni con la nazionale statunitense.

In ogni caso, in attesa di tutti i ritorni alla casa base, i due allenatori cominciano a pensare a come rimediare alle eventuali assenze.