‘RADIO PENSIERI’, MAIDA: “Tre anni fa Nainggolan non sarebbe mai arrivato. Ora la Roma piace”, TORRI: “Per me la Juve si può ancora riprendere”

di finconsadmin

(Redazione ForzaRoma.info) Continua anche oggi la nostra rubrica quotidiana che accompagna i lettori che non possono ascoltare i commenti di conduttori ed opinionisti delle radio locali. (AGGIORNA)

 

ENRICO MAIDA (Rete Sport): “Anche solo tre anni fa, Nainggolan non sarebbe mai arrivato a Roma. E’ un bene che questa tendenza sia cambiata, la Roma ora piace ai giocatori. Ma è necessario che seguano i risultati. Nainggolan è eclettico e può interpretare qualsiasi ruolo. Domenica lo vedremo probabilmente nel ruolo di De Rossi. Ma può fare anche il ruolo di Pjanic, a centrocampo, o anche quello di Strootman. Può giocare anche come punta avanzata del centrocampo. Questa è la sua grande forza. Ha un’energia indistruttibile che lo porta ad avere un passo superiore a quello degli avversari. Mi auguro che possa subito conquistare i tifosi della Roma, sa anche essere trascinatore quando si tratta di rimontare o di sbloccare una partita”

 

MIMMO FERRETTI (Tele Radio Stereo): “Io spero che la squadra possa aver superato, smaltito la sconfitta di Torino, anche se questa sera la squadra è un po’ diversa. Il gruppo ha già saputo gestire il momento di euforia post-derby. Ora c’è da vedere se riuscirà ad alzare la testa, dimostrando di essere maturo anche nel momento della tristezza. Garcia ieri ha dimostrato di voler volare pagina, anche se sono dalla sua parte quando ha analizzato la gara contro la Juve, e si arrabbia quando sente parlare di grande supremazia bianconera sul piano del gioco mentre invece i tre gol sono arrivati su palle inattive. A me sta molto bene avere un allenatore che s’incazza anche per queste cose. Per stasera sono preoccupato. Non parliamo di stella perché porta sfiga. Spero che realmente la squadra che scende in campo sia la migliore possibile

 

PIERO TORRI (Tele Radio Stereo): “Io non credo che il campionato sia finito, se considero che vinco il match di ritorno bisogna recuperare cinque punti. Se poila Juvefa gli stessi punti dell’andata, allora chapeau. Certo, anchela Romadeve avere lo stesso trend. Sarò un pazzo ma credo chela Juvesi può ancora riprendere.La Romaha aggiunto un bel centrocampista,la Juvetra poco ha anche l’impegno dell’Europa League e quindi sono fiducioso. Alle istituzioni cittadine dico di far fare lo stadio alla Roma, perché come vedono tutti alla Juve quello stadio sta dando tantissimo”

 

 JACOPO SAVELLI (Rete Sport): “Oggi forse potremo ammirare alcuni giovani come Skorupsky,Jedvaj e Ricci sarebbe la partita ideale. Florenzi per Garcia non è un centrocampista infatti gli ha preferito anche Taddei. Sono soddisfatto del mercato però serve urgentemente un terzino ambidestro ,e non è Montoya il giocatore giusto per la Roma

 

ALESSANDRO ANGELONI (Rete Sport): “Il mercato della Roma fino ad adesso è ottimo, i giovani che ha preso Sabatini e che andranno in prestito vanno bene anche per creare nuovi rapporti con società con cui di solito non ne hai, non per forza devono diventare tutti fenomeni. Garcia dice di tenere alla coppa ma alla fine si comporta come tutti e fa un grande turn over

 

RICCARDO GENTILE (Rete Sport): “bisogna dare merito anche agli avversari, la Juve ha dimostrato di essere più forte è anche vero che vengono da anni di programmazione, ricordiamoci da dove è partita la squadra di Conte. I colpi di mercato della juve non sono secondi a quelli della Roma, perchè prendere Pirlo, IIorente e Pogba gratis oltre a Tevez pagato poco sono grandissime operazioni

 

UGO TRANI (Rete Sport): “La cessione di Bradley a 7 milioni se è vera è un capolavoro. Speriamo stasera di poter vedere Jedvaj mi sembra la partita ideale anche se credo che giocherà terzino sempre che giochi…In attacco ha provato Ricci ma è in vantaggio Florenzi. A Garcia ha dato molto fastidio che la vittoria della Juve sia passata come la vittoria di Conte, che ci potrebbe pure stare in realtà“.

 

LUCA VALDISERRI (Rete Sport): “Se Sabatini riesce a vendere Bradley a 7 milioni merita un’altra medaglia. I giovani che la Roma ha preso vanno bene ma io non vorrei che poi in futuro si ripetesse il fatto che una volta che dimostrano di essere forti vengono subito venduti. Perchè io ho ancora il dente avvelenato per le cessioni di Marquinhos e Lamela. Sì, capisco che poi è stato fatto un gran bel mercato con quei soldi, ma vorrei che i giovani bravi diventassero il futuro della Roma”

 

FABIO MACCHERONI (Radio Manà Manà Sport): “Le previsioni sulla formazione che cercherà in campo stasera contro la Samp mi fanno essere prudente. Da quello che Garcia ha dichiarato in conferenza schiererà alcune riserve. Ha dichiarato di tenere alla coppa Italia ma mi sembra che si comporti come gli altri mister che abbiamo avuto”.

 

MICHELE GIAMMARIOLI (Radio Manà Manà Sport): “Garcia mi è piaciuto in conferenza stampa, ha archiviato la partita con la Juventus, Il campionato attende la Roma a delle verifiche. Stasera c’è la Samp in Coppa Italia, della quale abbiamo un pessimo ricordo. C’è lì’opportunità di incontrare nuovamente la Juve questa volta in casa. E’ l’occasione per ricominciare a stabilire la verità su quelle che sono le reali differenze tra Juventus e Roma”.

 

MAX LEGGERI (Radio Manà Manà Sport): “La Juventus è stata maledettamente fortunata. Nei primi 40 minuti erano i bianconeri ad essere goffi, la Roma è stata padrona del campo. Questo nulla toglie alla legittima vittoria della Juventus ma, secondo me, Conte è stato incredibilmente fortunato contro la Roma”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy