Vendita maglie Nike: dopo Totti a sorpresa spunta Cole

Molto bene anche le maglie di De Rossi (in Italia), Strootman e Pjanic nel resto d’Europa. A Trigoria sono soddisfatti, nella sede di Nike Italia anche

di finconsadmin

Il primo è sempre Francesco Totti. Ed era prevedibile. Ma alle spalle del capitano, a sorpresa, c’è Ashley Cole. È la maglia dell’inglese, infatti, una delle più vendute dell’estate. In particolare a far salire le quotazioni dell’ex Chelsea e Arsenal, le migliaia di vendite negli Stati Uniti dove Cole, per il passato in Premier League, è molto conosciuto. Molto bene anche le maglie di De Rossi (in Italia), Strootman e Pjanic nel resto d’Europa. A Trigoria sono soddisfatti, nella sede di Nike Italia anche, nonostante qualcuno sia rimasto un po’ sorpreso dal fatto che, dopo pochi mesi di vendita, le maglie giallorosse griffate col baffo abbiano già superato quelle di Inter e Juventus. Secondo uno studio di «Sporteconomy» i negozi di Roma sono stati presi d’assalto. Pertanto, una volta finite le scorte, sono arrivate dal resto d’Europa ingenti quantità di magliette per far fronte alle vendite. Non solo: Nike non esclude di ampliare i negozi e i punti all’interno dell’Olimpico. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy