Un’altra multa: 50 mila euro per i disordini di Bologna. Da inizio stagione sono 500 mila

di finconsadmin

(La Gazzetta dello Sport) – E con questi ulteriori 50 mila euro si fa cifra tonda: la Roma dall’inizio della stagione è stata multata per 500 mila euro, gli ultimi 50 — appunto — decisi ieri dal giudice sportivo Tosel per i disordini di Bologna. La motivazione è perché «un gruppo di sostenitori giallorossi ha tentato di abbattere un cancello di ingresso, scagliando tavolini e cassonetti contro la polizia, mentre a partita in corso ha lanciato bengala e petardi nel terreno di gioco e nel settore di appartenenza». A Trigoria, non sono felici e sperano in un’inversione di tendenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy