Totti sfida già Messi: «È il top del fascino». E Pallotta ora sorride

«Tutte le partite di Champions League hanno un atmosfera affascinante, ma quelle con il Barcellona ancora di più» spiega il capitano della Roma

di Redazione, @forzaroma

Nei gironi di Champions League Totti incontrerà nuovamente Messi, Luis Enrique tornerà allo Stadio Olimpico, Rudi Voeller affronterà il suo passato giallorosso: tutti elementi che – secondo La Gazzetta dello Sport – basterebbero per dare fondamenta a mille storie.

E’ subito il capitano romanista a commentare il sorteggio: «Tutte le partite di Champions League hanno un atmosfera affascinante, ma quelle con il Barcellona ancora di più – spiega – Certo, occorre ricordarsi però come i gironi siano tutti impegnativi e pieni di insidie. Dovremmo affrontare tutte le partite con attenzione e concentrazione massima». La sua Roma affronterà subito in casa i campioni d’Europa, per poi approdare in Bielorussia nel secondo turno.

Poi la parola passa a Garcia: «Intanto c’è il campione in carica, il Barcellona, e sarà un piacere vederlo all’Olimpico. Cercheremo di fare molto meglio rispetto all’amichevole. Il Bate Borisov l’ho già affrontato, passando il turno: è una squadra che prende punti alle grandi, nel 2012 aveva vinto anche contro il Bayern Monaco. Siamo contenti di non incontrare il Bayern, per il momento. Speriamo di affrontarli in seguito. Il Leverkusen ha tanti buoni giocatori, l’abbiamo visto anche mercoledì sera contro la Lazio. Mi sembra un girone comunque aperto, dietro al Barcellona ovviamente. Il calendario sarà importante, per non giocare d’inverno in Bielorussia».

Chiosa finale sul big match di domenica contro la Juventus: «Ora aspettiamo i bianconeri. Sarà una grande partita. E ai nostri tifosi dico che siamo più forti con loro. Il loro sostegno è fondamentale». Un appello agli ultrà che hanno minacciato lo sciopero del tifo. Nel frattempo il presidente della Roma, James Pallotta, è atteso all’Olimpico per la prima sfida di Champions League contro il Barcellona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy