Totti recupera e punta al record. Borini si scalda

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – M.Cecchini) – Se la Stracittadina sponda romanista fosse un film western

da «arrivano i nostri», a questo punto occorrerebbe una voce fuori campo che — recitando con voce nasale in stile documentario del Ventennio — spiega così l’attualità.

Proviamoci. Mentre in tv Sky mandava in onda le parole malinconiche di Walter Sabatini sul derby (stacco sull’immagine afflitta del d.s. giallorosso: «Non ci arriviamo alla grande, abbiamo moderatamente paura»), negli spogliatoi di Trigoria si prepara la riscossa: Capitan Totti ha recuperato, la Lazio è avvisata. Vecchi & Giovani Insomma, ritornando sulla terra, il pestone all’alluce sinistro ha smesso di far male e ieri il numero dieci giallorosso si è allenato regolarmente e può continuare la caccia al primato di gol nei derby. Per ora è fermo a 8 e il record (9) è a un passo.

Un’ottima notizia per Luis Enrique che, senza Totti in campo, ha perso 6 delle 8 partite disputate. L’attacco perciò sembra fatto, visto che il capitano dovrebbe essere affiancato da Lamela (al suo primo derby) e da Fabio Borini. Anche il baby azzurro è al suo primo derby (davanti a 60.000 spettatori). «Sono pronto a viverlo nel modo migliore. Non ne ho mai giocato uno in Italia, osserverò tutto e cercherò di essere pronto. Luis Enrique? È inflessibile, severo a modo suo, gli devo tanto per la fiducia che mi ha concesso». […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy