Szczesny: «Qui sto bene. Stavolta fermo Chicharito»

“Detto questo, sono molto felice qui e voglio dare il mio massimo per questo club finché ci resterò. Che sia per una stagione o per 10, darò il mio 100% fino all’ultimo e poi vedremo quello che sarà”

di Redazione, @forzaroma

Sollecitato la scorsa settimana sull’Arsenal, Szczesny ha espresso un desiderio «londinese» che ha immalinconito i tifosi della Roma. Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, ieri in conferenza stampa ha spiegato: «La mia risposta va compresa bene. Sono un giocatore dell’Arsenal e ho un contratto con l’Arsenal. Per questo ho detto che se mi rivogliono, allora tornerò, non ho altro da dire. Detto questo, sono molto felice qui e voglio dare il mio massimo per questo club finché ci resterò. Che sia per una stagione o per 10, darò il mio 100% fino all’ultimo e poi vedremo quello che sarà. Si parla di un mio rientro all’Arsenal. Ne riparliamo a fine stagione, per adesso sono felice e sto benissimo qui. La città è magnifica, il clima stupendo e sono molto felice e onorato di rappresentare questo grande club. Posso soltanto dare il meglio di me ogni singolo giorno per ripagare la fiducia dell’allenatore e di tutto lo staff. Sto davvero bene qui. Farò del mio meglio per la squadra». Attenzione a Hernandez. «È un grande giocatore. Aveva segnato molti gol già con lo United prima del passaggio al Leverkusen. Ha giocato anche nel Real, e questo dà la misura del suo valore. All’andata ha segnato due gol, lo terremo d’occhio e faremo il possibile per impedirgli di ripetersi. Ora mi sento bene. Naturalmente, dopo l’infortunio, le prime settimane non ero brillante come avrei voluto, ma sono pronto a aiutare la squadra».

(M. Cecchini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy