Stekelenburg in stand-by, Julio Sergio via

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) – L’offerta da Londra non è arrivata, almeno per ora. Ma la trattativa (a buon punto) tra Julio Cesar e il QPR potrebbe accelerare le lusinghe del Tottenham per Stekelenburg (che piace anche al Fulham di Martin Jol, suo ex tecnico, ma per «Stek» sarebbe una soluzione eventualmente meno gradita). Il portiere olandese è in attesa di sapere il suo destino e nel frattempo prepara la sfida di domenica con il Catania. A scendere in campo con i siciliani dovrebbe essere proprio lui[…]

 

Strategie Nell’ambito delle strategie delineate ad inizio mercato, posso dire che siamo soddisfatti perché abbiamo preso in ogni reparto i giocatori che volevamo e centrato tutti gli obiettivi», dice l’a.d. giallorosso Claudio Fenucci, ieri a pranzo a Trigoria con Baldini e Passarella. Calciatori, dunque, ma anche riduzione del monte-ingaggi ed abbassamento dell’età media. Niente Goicoechea? «Il mercato chiude il 31 agosto. La rosa è questa, per ora non ci sono operazioni imminenti in entrata». Appunto, imminenti. Se Goicoechea arriverà, sarà dopo la prossima settimana, magari a fine mercato. «Dobbiamo perfezionare ancora alcune operazioni in uscita», chiude Fenucci. Che sono Perrotta, Julio Sergio, Tallo, Nego e Borriello. Per il portiere brasiliano si profila una rescissione del contratto, per Borriello c’è l’ipotesi Juventus. Perrotta? «Resterà a Roma», ha detto Giuseppe Bozzo, agente del centrocampista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy