Sabatini fino al 2017: c’è la firma

Sabatini fino al 2017: c’è la firma

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – M.Cecchini) Arbitri a parte, solo sorrisi nella Roma in questo periodo. Il più largo è quello di Walter Sabatini, a cui è stato prolungato il contratto fino al 2017. Ma non basta. La semestrale licenziata ieri ha segnalato il miglioramento dei conti, soprattutto grazie alle plusvalenze del mercato. Grazie a ciò, il bilancio a giugno sarà chiuso con un «rosso» di circa 25 milioni, il che fa ipotizzare che il prossimo anno, in caso di Champions, si potrà arrivare al pareggio. Da segnalare, poi, che è stata varata una ricapitalizzazione da 100 milioni. In realtà, 80 sono già in cassa, quindi l’aumento sarà di 20.

 

Intanto Pallotta ha parlato a New York. «A fine marzo presenteremo lo stadio. Sarà hitech, il più innovativo d’Europa. Ospiterà 200 eventi l’anno. Nell’attesa, dal prossimo anno gli uffici del club lasceranno Trigoria per trasferirsi in centro. Abbiamo centinaia di idee, non è facile confrontarsi con la burocrazia. Ma non mi sono mai pentito della Roma. Non è facile, ma sono convinto di quanto fatto. Ed è solo l’inizio». Allarme tifosi Intanto, in vista dell’Inter, c’è allarme tifosi. Alcuni ultrà a Trigoria hanno esposto uno striscione in cui si esortano ad andare allo stadio, a prescindere dalle chiusure dei settori. Ieri c’è stato un vertice per l’ordine pubblico e i timori non mancano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy