Roma, un passo indietro: «Buona gara, zero punti»

Rammarico Strootman: “Dovevamo fare meglio, sia nel primo che nel secondo tempo e invece non abbia portato a casa niente”

di Redazione, @forzaroma

Un leader come Strootman non giudica gli errori di Dzeko (molto criticato dai tifosi), della sconfitta al Franchi ne fa una questione di gruppo. «Abbiamo iniziato bene la partita, abbiamo comandato il gioco. Abbiamo avuto due occasioni importanti, una era rigore, l’altra Edin l’ha sbagliata ma andava tutto bene. Loro non avevano occasioni e anche nel secondo tempo, non abbiamo giocato bene ma non abbiamo subito tante occasioni, solo un tiro del terzino sinistro e quel gol. Purtroppo non abbiamo punti, ma ne meritavamo almeno uno o forse tre. Abbiamo perso tanti palloni, sbagliato passaggi facili. Eppure abbiamo lavorato tanto la scorsa settimana, per fare meglio. Loro non hanno giocato così bene, anche se il campo era più lungo, abbiamo perso tanti palloni e così è più difficile recuperare a centrocampo e prendere un uomo se il campo è troppo lungo. Dovevamo fare meglio, sia nel primo che nel secondo tempo e invece non abbia portato a casa niente».

La difesa stavolta ha fatto bene, però non è bastato. «Tutta la squadra ha giocato bene, non solo la retroguardia – dice Fazio –. In una delle rare occasioni abbiamo preso gol. Siamo delusi, fa male, ma dobbiamo continuare a lavorare perché il campionato è lungo e c’è ancora tempo. Nel primo tempo abbiamo controllato il gioco e la palla e abbiamo concesso poche occasioni dal gol. Nel secondo tempo abbiamo subito due tiri da fuori, uno è stato gol ed era in fuorigioco non rilevato dall’arbitro. Nel secondo tempo c’è stato un calo ma la squadra ha giocato comunque bene e ha concesso poco».

(M. Cecchini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy