Roma: ansia per Totti ma col Napoli ce la farà

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – M.Cecchini) Ci sono cicatrici del cuore che non si rimarginano mai, ma anche alcune di quelle muscolari a volte non scherzano. Stavolta è capitato a Francesco Totti di inciampare nel caso numero due e così ieri, per un paio d’ore, a Trigoria si è sparsa comprensibile ansia. Il capitano della Roma, infatti, ha accusato un fastidio all’inserzione del gluteo con la coscia destra, in un punto dove in passato aveva accusato una lesione muscolare poi cicatrizzatasi. Il problema è che, talvolta, in quel punto il giocatore accusa un risentimento, soprattutto in casi come questo, quando c’è un sovraffaticamento con cui fare i conti.

Esami ok Così Totti è stato condotto al Campus Biomedico per essere sottoposto a una ecografia della parte interessata, che ha avuto esiti confortanti. Da qui alla sfida contro il Napoli, in programma venerdì 18 ottobre, la sua preparazione andrà gestita, ma al momento il giocatore non rischia di saltare il big match del prossimo turno di campionato, e quindi Garcia può tirare un sospiro di sollievo

AP lo incorona D’altronde le prestazioni raccontano come Totti sia l’uomo-vetrina della squadra di Garcia. Non a caso, nell’ultimo sondaggio lanciato dall’Associated Press, il capitano della Roma si è imposto davanti a Diego Costa dell’Atletico Madrid. L’agenzia di stampa internazionale con sede negli Usa, infatti, ogni settimana promuove un sondaggio votato da un gruppo di venti giornalisti internazionali esperti di calcio, chiamati a giudicare calciatori e squadre visti all’opera nel weekend, e nell’ultimo, appunto, Totti ha preceduto l’attaccante della squadra di Simeone, grazie alla doppietta messa a segno a San Siro contro l’Inter. Con queste premesse, nessuna meraviglia che la Roma farà l’impossibile perché tra nove giorni il capitano giallorosso possa scendere in campo contro il Napoli. E l’ottimismo a Trigoria regna sovrano. D’altronde, in una sfida del genere uno come lui ci sta benissimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy