Nessuno schiaffo allo steward: tolta la squalifica a Garcia

Accolto il ricorso della società giallorossa: annullata la squalifica all’allenatore francese e multa dimezzata

di Redazione, @forzaroma

Quello schiaffo non c’è stato. Lo ha fatto sapere la Corte sportiva d’appello della Figc, che due mesi e mezzo dopo Genoa-Roma ha accolto il ricorso della società giallorossa contro la squalifica dell’allenatore Rudi Garcia, inizialmente fermato per due giornate dal giudice sportivo per un presunto schiaffo a uno steward del club rossoblù alla fine della partita di Marassi. L’episodio risale al 14 dicembre: la squalifica era stata poi sospesa dalla stessa corte sportiva d’appello il venerdì successivo, alla vigilia della sfida dell’Olimpico con il Milan. Parzialmente accolto anche il ricorso della Roma contro la multa di 20 mila euro: l’ammenda è infatti scesa a 10 mila euro. Sembra trascorsa un’epoca: quella settimana la Roma era a un solo punto di distacco dalla Juventus in classifica. Ora l’attualità si chiama Chievo, trasferta nella quale pensare a difendere il secondo posto: «È un campo difficile, il Chievo vuole salvarsi e ha bisogno di punti — ha detto Ljajic in un’intervista rilasciata alla Rai —. Ma la Roma vuole vincere. La classifica? Pensiamo a noi stessi, se giochiamo come sappiamo non abbiamo paura di nessuno, né delle squadre davanti né di quelle dietro a noi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy