Ministro Alalshikh: “Volevo De Rossi in Arabia Saudita. Acquistare la Roma? Chissà un giorno…”

Ministro Alalshikh: “Volevo De Rossi in Arabia Saudita. Acquistare la Roma? Chissà un giorno…”

A 36 anni guida il ministero dello sport dell’Arabia Saudita ed è il leader della Lega dei 57 Paesi musulmani: “Mi interessa acquistare un club in Europa e il club giallorosso è sempre stato nel mio cuore”

di Redazione, @forzaroma

Il ministro dello Sport dell’Arabia Saudita Turki Alalshikh ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, nella quale ha parlato dalla Supercoppa italiana che si disputerà a Jedda, ma anche del momento di crisi del calcio italiano e della sua squadra preferita, la Roma.

Com’è nata l’idea della Supercoppa italiana a Jedda?
“In Arabia Saudita il calcio italiano è popolare, vedrete uno stadio pieno e tanto entusiasmo. Sarà una festa che dimostrerà come la passione per il calcio accomuni i nostri Paesi”.

È un momento critico per l’Italia calcistica.
“Sì, è così. I miei primi sogni dietro a un pallone sono nati con il Napoli di Maradona. Ammetto, sono un po’ mutevole: sono stato fan di Baggio e poi della Roma di Totti. Da qualche anno, però, mi ha rapito la Juve. Buffon resta un mito”.

Ha tentato altri nostri big?
“Ci ho provato con De Rossi: nulla da fare. Gli italiani non ne fanno solo una questione di soldi, preferiscono l’aria di casa. Ma non mi rassegno, porterò top-player in Arabia”.

Intravvede altre opportunità in Italia per l’acquisto di un club?
“La Roma è sempre stata nel mio cuore. Mi interessa acquistare un club in Europa. Chissà un giorno…

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giacomoroma_765 - 2 anni fa

    Ma magara ce caschi!! Ma quanno te movi??!
    Noi siamo qui ad aspettarti a braccia aperte, ce servirebbe come il pane qualche bello sceicco dall’Arabia Saudita che spende e spande… altro che Plusvalenze!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fernandomattiacc_339 - 2 anni fa

    Sono d’accordo, è un occasione unica, saremmo in grado di competere con squadre forti..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cpg35600 - 2 anni fa

    Ma che venga presto questo giorno! Vi immaginate una Roma alla stessa stregua o livello del Chelsea, del Real Madrid, del Paris St.Germain? Mr. Pallotta, non si lasci sfuggire questa occasione per vendere, lo faccia presto, senza timori, sicuro che ci guadagnerà con stadio completato o meno: ricordi che la fortuna bussa una volta sola nella vita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy