Mercato, la Roma blocca H’Maidat

Nato a Enschede, in Olanda, ha passaporto marocchino: tant’è vero che è già un punto fermo dell’Under 21 del paese magrebino. Nel frattempo è entrato nella scuderia di Mino Raiola e ha tutto per diventare famoso a stretto giro di posta

di Redazione, @forzaroma

A Brescia la classe di H’Maidat è emersa già nella scorsa stagione. Nato a Enschede, in Olanda, ha passaporto marocchino: tant’è vero che è già un punto fermo dell’Under 21 del paese magrebino. Il d.s. giallorosso Walter Sabatini, come riporta Carlo Laudisa su La Gazzetta dello Sport,  lo ha bloccato in estate, ripromettendosi di formalizzare l’acquisto nel mercato di gennaio. Poi, si vedrà se proseguirà la stagione nel club lombardo. Di sicuro gli altri estimatori devono stare alla larga. Cresciuto nel Twente, ha già cambiato un po’ di club in Belgio. La sua favola italiana inizia al Viareggio, a cui partecipa con l’Anderlecht. Un osservatore bresciano lo «rapisce» ed ora eccolo qui. Ha fatto tutto in fretta, s’è già sposato con una ragazza olandese ed ha una bambina. Nel frattempo è entrato nella scuderia di Mino Raiola e ha tutto per diventare famoso a stretto giro di posta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy