Mercato Inter, Lamela prima di tutto. L’ex della Roma diventa l’obiettivo numero uno

di finconsadmin

Fortissimamente Lamela. Premesso che le vie del mercato sono infinite, il 21enne argentino con passaporto spagnolo è l’uomo che potrebbe garantire il salto di qualità all’Inter. Il tutto con il completo avallo di Walter Mazzarri. Il tecnico toscano aveva già cercato di prendere l’esterno del Tottenham nel 2011, quando allenava il Napoli. Alla fine fu la Roma a spuntarla per il talentino del River Plate.

 

La stima di Walter Mazzarri è cresciuta con il rendimento del ragazzo, che nella scorsa stagione ha segnato addirittura 15 reti malgrado gli stenti della squadra giallorossa. Lamela ha tutto quello che serve all’Inter: duttilità, corsa, forza fisica, inserimento e capacità realizzativa. Erik è un finto leggero, capace di interpretare più ruoli. A cominciare da quello di seconda punta nel 3-5-1-1 utilizzato sino ad ora da Mazzarri. Ma può agire anche da trequartista sia nel 3-4-1-2 sia nel 3-4-2-1. Per esaltarsi da esterno del tridente offensivo in quel 3-4-3 che il tecnico dell’Inter ha già fatto capire essere la possibile evoluzione della sua squadra. Senza dimenticare che teoricamente Lamela può muoversi anche da interno e da esterno in un centrocampo a cinque. L’argentino verrebbe volentieri a Milano. Ma bisogna capire che intenzioni abbia il Tottenham che di sicuro non lo svenderà. Il tutto passa dalla cessione, in prestito di Ishak Belfodil.

FONTE gazzetta.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy