Mazzarri alla ?romana? per rinviare la festa Juve

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – G.Monti) – Volente o nolente, ? lui l?antiscudetto, l?unico ostacolo tra la Juve e il titolo. Se vince stasera, rinvia la festa tricolore dei bianconeri.

 

Per??Walter Mazzarri sa bene che in questo momento l?attenzione ? rivolta pi? al suo futuro, e a quello di Cavani, che non alla sfida di stasera col Pescara e risponde sereno quando gli viene chiesto se ? lusingato dall?interesse della?Roma:?Sono lusingato da quello che scrivete voi, della Roma non so niente?, dice quasi in dialetto capitolino. I sorrisi di Mazzarri fanno notizia mentre, al solito, le sue parole vanno interpretate:??Napoli ? una piazza affascinante e difficile. Regala grandi stimoli. Per chi c?? stato e magari ha lavorato bene costituisce un bagaglio di esperienza da portarsi dietro?.Sembrerebbe un commiato, invece non lo ?.?Anzi, le parole successive aprono all?ipotesi di un prolungamento del contratto in scadenza a giugno: ?Se ci sono i presupposti, meglio seminare dove si ? arato,mabisogna considerare tanti fattori?.

 

Esempio Borussia?L?aspetto tecnico viene prima di quello economico. L?offerta del Napoli ? ben nota a Mazzarri: 3,5 milioni per due anni, con eventuale opzione per il terzo.?Sar?, per?, il progetto che De Laurentiis gli sottoporr? a doverlo convincere. L?appuntamento decisivo potrebbe esserci gi? prima di fine stagione: ?Mettiamo il gatto nel sacco ? afferma citando Trapattoni ? Quando avremo la certezza matematica del nostro piazzamento, ci aggiorneremo sul mio futuro?. Mazzarri vuole un Napoli competitivo in campionato come in Champions, un po? sul modello del Borussia Dortmund: ?Il calcio italiano ? in una fase di ristrutturazione, sono convinto che a breve torneremo ad alti livelli. Noi stiamo facendo una scalata simile a quella del Borussia, anche se loro sono partiti con leggero anticipo ?. Klopp allena l? da 5 anni, Mazzarri ? a Napoli da 4.?Anche questo un indizio di volont? di restare?

 

Incognita Pescara?Al traguardo 2? posto mancano 9 punti: ?Pu? succedere ancora di tutto, guardiamoci da Milan e Fiorentina. Sono preoccupato per le insidie della sfida col Pescara, ? la pi? difficile che potevamo affrontare in questo momento?. Vecchio ritornello che, per?, al tecnico toscano giova ripetere per evitare che il suo gruppo sottovaluti l?avversaria:??Il Pescara ha fatto una gran partita con la Roma, Bucchi lo fa giocar bene. Guai a pensare di aver gi? vinto?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy