Marquinho avverte ?Solo due vittorie E possiamo ancora vincere una coppa?

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) Da quando c’? Andreazzoli ? diventato insostituibile, padrone della fascia sinistra, esterno alto o basso che sia. E dopo aver giocato da terzino nel derby, con il Torino dovrebbe tornare a giostrare a centrocampo. ?Sia questa, sia quella con l’Inter sono due partite da vincere a tutti i costi – dice Marquinho a Sky – Saranno due gare difficili entrambi, probabilmente un po’ di pi? quella di Milano rispetto a quella di Torino. Ma dobbiamo tornare a casa con due partite. Non importa come, giocando bene o giocando male, contano solo le vittorie?. Anche perch? di sconfitte in questa stagione ne sono gi? arrivate pure tropp.e ?? vero, ? un po’ tardi, adesso dobbiamo correre e recuperare quello che abbiamo perso dall’inizio del campionato ? continua il centrocampista brasiliano ?. In queste ultime partite dobbiamo fare tutto quello che non siamo riusciti a fare prima. Il gruppo ? pi? forte rispetto all’attuale posizione di classifica. E poi possiamo ancora chiudere la stagione con un titolo importante, la Coppa Italia?.
All together Ieri, intanto, a Trigoria ? andato in scena il consueto incontro mensile instituito da Zanzi, questa volta dedicato quasi tutto ad Elena Turra, che dopo 11 anni in giallorosso a giugno andr? via, destinazione Firenze, alle dipendenze di Diego Della Valle. Elena si ? commossa ancora, proprio come luned?, al derby. Per salutarla, c’? stato anche un video di commiato di Totti, De Rossi e Perrotta, tanti fiori e due maglie: una per lei e una con il nome del suo cane: ?Bal??. La Turra sar? l’unica rappresentante della Roma (con Tempestilli e Sabatini) nella doppia trasferta di Torino (la sua citt?, tra l’altro) e Milano. E mentre si commuoveva, Elena ieri ha ringraziato i dipendenti, i giocatori, l’attuale propriet?, ma anche Franco Sensi, che la port? a Trigoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy